,,

Guerra Ucraina-Russia, ultime news di oggi: Borrell promette aiuti nel 2024 dopo "barbari attacchi di oggi"

La guerra in Ucraina è al 674esimo giorno. In diretta tutti i principali aggiornamenti di venerdì 29 dicembre 2023

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Giorno numero 674 della guerra fra Russia e Ucraina. Nella notte la Russia ha effettuato una serie di raid aerei contro le principali città ucraine, il più grande attacco contro l’Ucraina degli ultimi mesi. Missili e droni russi hanno colpito Kiev, Leopoli, Kharkiv, Sumy, Odessa, Zaporizhzhia e Dnipro. Pesante il bilancio, almeno 18 morti e oltre 100 feriti.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha dichiarato che Kiev risponderà agli attacchi terroristici di Mosca: Continueremo a combattere per la sicurezza del nostro intero Paese, di ogni città e di ogni cittadino. Il terrore russo deve perdere e perderà”.

Il racconto della giornata

  1. Usa all'Onu condanna attacco aereo della Russia contro Ucraina

    La Russia ha lanciato il “maggiore attacco aereo contro l’Ucraina dall’inizio della guerra. Chiediamo a tutti i membri del Consiglio di Sicurezza di condannare nei termini più duri” quanto avvenuto. Lo affermano gli Stati Uniti nel corso del Consiglio di sicurezza dell’Onu.

  2. La Polonia convoca l’incaricato d'affari russo sul missile

    Il ministero degli Esteri polacco ha convocato l’incaricato d’affari russo, Andrei Ordash, per l’incidente missilistico. Lo si legge in un messaggio pubblicato sul sito del ministero degli Esteri polacco. La notizia è rilanciata dalla Tass. “In serata, il vice ministro degli Esteri Vladislav Teofil Bartoshevskij ha chiamato l’incaricato d’affari della Federazione Russa Andrei Ordash e gli ha consegnato una nota in cui il Ministero degli Affari Esteri chiede di spiegare l’incidente con l’invasione dello spazio aereo polacco da parte di un missile da crociera e fermare immediatamente tali azioni”, si legge nel testo. Oggi il comando operativo delle forze armate polacche ha riferito che un oggetto volante non identificato aveva invaso lo spazio aereo della Polonia. Il presidente polacco, Andrzej Duda, ha convocato un incontro d’emergenza con i vertici del Ministero della Difesa. Il capo di stato maggiore delle forze armate polacche, generale Wieslaw Kukula, ha affermato che i confini aerei del Paese sono stati temporaneamente violati da un missile russo

  3. Biden: “Sugli aiuti Kiev il Congresso agisca senza indugi"

    Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha chiesto al Congresso di “farsi avanti” e di superare le divisioni sull’invio di aiuti a Kiev, affermando che l’ultimo massiccio attacco aereo russo dimostra che il Cremlino spera di “cancellare” l’Ucraina. “A meno che il Congresso non agisca urgentemente nel nuovo anno, non saremo in grado di continuare a inviare le armi e i sistemi di difesa aerea vitali di cui l’Ucraina ha bisogno per proteggere il suo popolo. Il Congresso deve farsi avanti e agire senza ulteriori indugi”, ha affermato Biden in una nota

  4. Borrell: "Ue invierà aiuti militari nel 2024"

    “La Ue rimane impegnata nel 2024 a fornire altro equipaggiamento militare per sostenere l’Ucraina nel resistere all’invasione russa a seguito dei barbari attacchi di oggi della Russia“, lo scrive Josep Borrell sui social dopo un colloquio con il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

  5. La Nato solidale con la Polonia dopo la violazione dello spazio aereo

    Il presidente polacco Andrzej Duda è stato raggiunto telefonicamente dal segretario generale della Nato Jens Stoltenberg dopo la violazione dello spazio aereo su Varsavia da parte di Mosca. Lo ha riportato lo stesso Stoltenberg su X: “La Nato è solidale con il nostro stimato alleato, sta monitorando la situazione e resteremo in contatto non appena i fatti saranno accertati. La Nato resta vigile”.

  6. Un missile russo sui cieli della Polonia, l'indiscrezione

    “Un missile russo è entrato nello spazio aereo della Polonia. Lo abbiamo individuato con il radar. Poi ne è uscito” e si sarebbe diretto verso l’Ucraina. È quanto sostiene il capo di stato maggiore dell’esercito polacco Wieslaw Kukula. In effetti la mattina di venerdì 29 dicembre Mosca ha lanciato un attacco missilistico contro l’Ucraina.

  7. kiev
    Sale il bilancio delle vittime: 22 morti

    Continua a salire il bilancio delle vittime degli attacchi missilistici russi delle ultime ore: almeno 22 morti e 132 feriti. Lo riportano i media ucraini citando fonti di Kiev e delle autorità locali. A Kiev, secondo il sindaco della capitale Vitaliy Klitschko, ci sarebbero 3 morti e almeno 28 feriti, di cui 25 in ospedale.

  8. Zelensky: "Risponderemo agli attacchi terroristici"

    Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha così commentato su X i devastanti raid russi di oggi: “Risponderemo sicuramente agli attacchi terroristici. E continueremo a lottare per la sicurezza del nostro intero Paese, di ogni città e di ogni cittadino. Il terrorismo russo deve perdere e perderà”.

  9. Kiev: almeno 18 morti nei bombardamenti russi

    Sale il bilancio degli attacchi russi di questa mattina: il ministro degli Interni ucraino ha reso noto che Mosca ha lanciato 158 tra missili e droni su diverse regioni del Paese, sono rimaste uccise almeno 18 persone e 108 sono state ferite.

  10. Oppositrice russa vicina a Navalny condannata a 9 anni

    Ksenia Fadeyeva, ex consigliera comunale vicina all’oppositore russo Alexei Navalny, è stata condannata a 9 anni di carcere a Tomsk, in Siberia, con l’accusa di aver “creato un’organizzazione estremista”. Lo hanno reso noto i suoi sostenitori su X.

  11. ucraina
    Kiev: almeno 12 morti e 75 feriti

    Sono almeno 12 i morti e 75 i feriti a a causa degli intensi bombardamenti russi che nelle ultime ore hanno colpito varie regioni dell’Ucraina. Lo riferiscono i media ucraini che citano dati del ministero dell’Interno. Solo a Dnipro, nel centro del Paese, il bilancio fornito dalle autorità locali parla di almeno cinque civili uccisi e 20 feriti.

  12. Ondata di attacchi missilistici russi sull'Ucraina

    Devastante attacco russo nella notte sulle principali città ucraine, colpite le regioni di Kiev, Leopoli, Sumy, Odessa, Kharkiv, Zaporizhzhia e Dnipro. Missili e droni hanno provocato numerosi morti e feriti tra la popolazione civile.

,,,,,,,,