,,

Coronavirus, boom di casi in Lombardia. Allerta massima a Milano

La Regione Lombardia ha diffuso i nuovi dati sul coronavirus. 1844 casi, mille a Milano, 17 i decessi

Peggiorano i numeri in Lombardia, Milano si conferma sorvegliata speciale. Con 29.048 tamponi effettuati sono 1.844 i nuovi positivi registrati nel bollettino odierno; di questi 1032 a Milano, di cui 504 in città. Sono invece 17 i decessi, numero che porta il totale complessivo oltre i 17 mila, a 17.011.

La percentuale fra tamponi effettuati e positivi è del 6,3% , simile a quella di ieri di 6,2%. Allora però i positivi erano 1080.

In aumento sono anche i ricoveri: quelli in terapia intensiva sono saliti a 64 (+2), a 645 negli altri reparti con un aumento di 99. Per quanto riguarda le Province, oltre a Milano, 150 sono stati i casi a Monza, 110 a Varese, 101 a Pavia, 81 a Brescia, 67 a Como, 46 a Bergamo, 42 a Mantova, 30 a Cremona. 20 a Lecco, 23 a Lodi e 14 a Sondrio.

Sono soprattutto under 50 i nuovi positivi registrati, più precisamente si tratta del 65% dei casi. La maggior parte (701) hanno un età fra i 25 e i 49 anni ma è significativa la presenza di under 18, in tutto 297. In totale finora in regione hanno contratto il Coronavirus 116.644 persone, di queste 82893 sono guarite, mentre 17011 sono decedute.

I dati sono stati diffusi dalla Regione Lombardia. Il bollettino di ieri.

“La situazione potrebbe diventare molto esplosiva e allarmante“. Le parole pronunciate questa mattina da Emanuele Catena, direttore della terapia intensiva dell’Ospedale Sacco di Milano.

VIRGILIO NOTIZIE | 14-10-2020 16:28

Covid e aumento contagi: 4 scenari. Quando si arriva al lockdown Fonte foto: ANSA
Covid e aumento contagi: 4 scenari. Quando si arriva al lockdown
,,,,,,,