,,

Coprifuoco, viaggi, mascherine: come sarà l'estate, cosa cambierà

Le prossime ore saranno decisive per alcune delle misure ancora in vigore per il contenimento della pandemia, in miglioramento da giorni

Da oggi, 16 maggio, è in vigore la nuova ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza che cancella l’obbligo di quarantena per chi arriva in Italia dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen, da Gran Bretagna e Israele. Un allentamento reso possibile dal progressivo miglioramento del quadro pandemico in Italia, dove si sono registrati meno di diecimila casi giornalieri negli ultimi sei giorni.

Riaperture e coprifuoco: il punto della cabina di regia

Da ieri sono aperte anche le spiagge e da domani l’Italia sarà tutta in zona gialla ad eccezione di una regione, la Valle d’Aosta, che rimarrà in arancione. Domani, inoltre, si terrà la cabina di regia a Palazzo Chigi dove si discuterà di riaperture e coprifuoco.

Stando a quanto dichiarato dal presidente dell’Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro, la direzione verso cui si viaggia è quella del “superamento” del coprifuoco, ma non ha specificato quando. Per il momento, le ipotesi sono che il coprifuoco venga spostato di un’ora o due, quindi alle 23 o a mezzanotte, ma la certezza si avrà soltanto dopo il confronto in maggioranza.

Su questo tema si fa sempre più forte l’appello di Fratelli d’Italia a rimuovere la misura del coprifuoco, ritenuta non necessaria. Su Facebook, Giorgia Meloni ha scritti recentemente: “Durante un match degli Internazionali di tennis a Roma, spettatori distanziati e con mascherina sono stati cacciati dallo stadio alle 21.30. Anche lo sport subisce questa misura insensata”.

Mascherine all’aperto e dopo il vaccino: le ipotesi

Un altro tema che andrà affrontato sarà quello riguardante l’obbligo di indossare le mascherine. Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri aveva affermato che “al chiuso la mascherina dovrebbe rimanere per un bel po'”, anche dopo il raggiungimento della soglia di 30 milioni di vaccinati.

Quanto all’obbligo di indossarla all’aperto, è più possibilista il microbiologo Andrea Crisanti, secondo cui si potrebbe valutare di rimuoverlo tra “un paio di settimane”.

L’infettivologo Matteo Bassetti, invece, ha suggerito l’idea di sollevare le persone dall’obbligo di indossare la mascherina 20 giorni dopo aver ricevuto la prima dose del vaccino.

VirgilioNotizie | 16-05-2021 11:55

Covid, stop mascherina per i vaccinati? Cosa pensano i virologi Fonte foto: 123rf
Covid, stop mascherina per i vaccinati? Cosa pensano i virologi
,,,,,,,