,,

Benzina, prezzo alle stelle: quanto spenderemo per fare il pieno nel 2022 e quanto costava un anno fa

Caro benzina, aumento record: quanto spenderemo per fare il pieno nel 2022, quanto ci è costato farlo un anno fa e perché paghiamo così tanto

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Una guerra ha diversi costi: in primis umani, poi economici. Nel conflitto innescato dalla Russia con l’invasione dell’Ucraina, però, non ci sono solo le sanzioni per il Paese di Vladimir Putin a pesare sulla vita dei cittadini russi. In Occidente sono diverse le nazioni che stanno facendo i conti con i prezzi delle materie prime alle stelle: oltre al gas, a preoccupare le persone, anche in Italia, è la benzina. Ecco quanto costa al distributore e quanto pagavamo un anno fa.

Caro benzina, quanto costa: prezzo alle stelle

Il costo della benzina ha un peso notevole sulle famiglie italiane. Il conflitto tra Ucraina e Russia potrebbe farlo lievitare ancora, secondo le simulazioni di Facile.it su dati mUp Research.

Le rilevazioni dicono che, solamente a gennaio e febbraio 2022, gli italiani hanno speso, per fare benzina, quasi 50 euro in più rispetto allo scorso anno. Si tratta di un aumento del 22%.

Aumenta il prezzo della benzina, quanto costava un anno fa

Ci sono poi delle distinzioni da fare, tra chi guida auto a benzina e chi invece compra diesel:

  • chi guida una vettura a benzina, dal 1° gennaio 2022 al 28 febbraio 2022, ha speso in media circa 275 euro;
  • chi guida una vettura a diesel, dal 1° gennaio 2022 al 28 febbraio 2022, ha speso in media 245 euro.

Nello stesso periodo, nel 2021, quanto costava fare rifornimento? Ecco i dati:

  • chi ha guidato una vettura a benzina, dal 1° gennaio 2021 al 28 febbraio 2021, ha speso in media circa 228 euro;
  • chi ha guidato una vettura a diesel, dal 1° gennaio 2021 al 28 febbraio 2021, ha speso in media circa 199 euro.

benzina aumentoFonte foto: ANSA

Caro carburante, quanto potrebbe arrivare a costare la benzina

Il prezzo della benzina è salito alle stelle e, nei prossimi mesi, potrebbe raggiungere altri livelli record.

Secondo i dati mUp Research, infatti, un automobilista italiano potrebbe arrivare a spendere, in un anno, oltre 1.750 euro per fare il pieno a un auto a benzina e più di 1.560 euro per una a diesel, vale a dire circa il 20% in più rispetto al 2021.

Perché la benzina costa così tanto in Italia rispetto agli altri Paesi: le accise

Ma cosa determina il costo della benzina, che varia da Paese a Paese? In Italia le componenti che fanno il totale sono:

  • prezzo del petrolio;
  • cambio tra euro e dollaro;
  • accise.

Tra le varie accise, che sono sostanzialmente delle tasse, troviamo quelle legate a:

  • disastro del Vajont del 1963;
  • alluvione di Firenze del 1966;
  • terremoto del Friuli del 1976;
  • terremoto dell’Irpinia del 1980.

Le accise e l’Iva, secondo una nota diffusa dal ministero della Transizione ecologica lo scorso 28 febbraio, costituiscono il 57% del prezzo finale della benzina.

Guerra in Ucraina, gli effetti sull'Italia: soldati, basi Nato, profughi e l'aumento di prezzi e bollette Fonte foto: ANSA
Guerra in Ucraina, gli effetti sull'Italia: soldati, basi Nato, profughi e l'aumento di prezzi e bollette
,,,,,,,,