,,

Ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio? Cosa sappiamo

Dal Congo la notizia della morte di un magistrato coinvolto nelle indagini sull'uccisione di Luca Attanasio, l'ambasciatore italiano: cosa sappiamo

È stato ucciso in Congo un magistrato militare: secondo le prime indiscrezioni, smentite però da un governatore locale, stava indagando sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci e l’autista congolese Mustafa Milambo. La notizia è stata diffusa dall’agenzia Fides, che ha citato fonti locali. Cosa sappiamo fino ad ora.

Congo, ucciso il magistrato che indagava sulla morte di Attanasio

Il 22 febbraio l’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio, è stato in uno scontro a fuoco tra una pattuglia di militari locali e  un commando che lo aveva appena rapito. Insieme ad Attanasio hanno perso la vita il carabiniere Vittorio Iacovacci e il loro autista, Mustapha Milambo.

Le autorità giudiziarie congolesi hanno immediatamente aperto le indagini ma, a distanza di circa due settimane, il magistrato William Hassani è caduto vittima di un agguato sulla stessa strada (da Rutshuru a Goma) in cui hanno perso la vita Attanasio, Iacovacci e Milambo.

Hassani “stava tornando da una riunione nell’ambito dell’inchiesta sulla sicurezza dell’area e in particolare sull’omicidio dell’ambasciatore italiano e dei suoi due accompagnatori”, hanno confermato a Fides fonti missionarie che operano nella provincia del Nord Kivu.

Congo, ucciso un magistrato: chi era William Hassani

Carly Nzanzu Kasivita, governatore della provincia del Nord Kivu, ha dichiarato all’agenzia Dire che William Hassani viaggiava sulla strada Goma-Ruthsuru “per condurre le sue indagini sul contrasto al traffico illegale di legname, quando è stato ucciso in una imboscata”.

Stando a Kasivita, “non lavorava affatto all’inchiesta sulla morte dell’ambasciatore Attanasio“.

Per l’omicidio di Attanasio, le autorità congolesi hanno aperto un’inchiesta e inviato una squadra di inquirenti a Goma, a cui si sono uniti gli uomini del Ros dei carabinieri delegati dalla Procura di Roma. “Li ho già incontrati”, ha confermato il governatore Kasivita: “Posso assicurare che insieme ad Hassani non c’era e non era lui il procuratore capo incaricato dell’inchiesta”.

VirgilioNotizie | 05-03-2021 13:27

Attacco in Congo: commozione ai funerali di Luca Attanasio Fonte foto: ANSA
Attacco in Congo: commozione ai funerali di Luca Attanasio
,,,,,,,