,,

Valsugana: “Tenetevi l’aperitivo”, ma lo spot è un autogol

Il video pubblicitario della Visit Valsugana offende i milanesi e viene immediatamente ritirato

L’emergenza Covid-19 ha creato una situazione di grande tensione nel paese. La crisi sanitaria e la tragedia vissuta da moltissime famiglie ha colpito il paese in modo terribile. Ma ora si comincia a fare i conti anche con le conseguenze, e non solo quelle sanitarie.

La situazione economica continua a preoccupare soprattutto alcuni settori. Tra quelli più esposti c’è senza dubbio quello del turismo fortemente penalizzato prima dal lockdown e ora dalla moltissime restrizioni. Visit Valsugana, ente di promozione del turismo, ha provato a rilanciare con uno spot ma le conseguenze sono state disastrose.

Pubblicità offensiva

Nel video pubblicato dalla Visit Valsugana e che aveva alla fine anche il logo della Regione Trentino, il messaggio lanciato è piuttosto chiaro: “Tenetevi il miniappartamento in centro, tenetevi il traffico, tenetevi il cibo da asporto, tenetevi le metropolitane, le smart, tenetevi l’aperitivo, tenetevi i lettini abbronzanti, tenetevi la settimana della moda, tenetevi i profumatori di ambienti, i palazzi, il 5G, il distanziamento sociale, i tutorial, la cyclette. Insomma tenetevi tutto o tenete a voi stessi”.

Un messaggio chiaramente rivolto alla vita che si fa nelle grandi città e con un chiaro riferimento alla città di Milano. E per questo motivo appena pubblicato il video ha fatto il carico di proteste e polemiche, al punto che è stato immediatamente ritirato e rimosso dalle piattaforme.

Molti cittadini, soprattutto milanesi, si sono infatti sentiti offesi dal messaggio che passa nel video. In un momento così delicato per il paese e ancora di più per la Lombardia, lo spot non ha fatto altro che accendere ancora di più gli animi.

VirgilioNotizie | 04-06-2020 10:39

,,,,,,,