,,

Tir con 39 migranti trovati morti, arrestato il proprietario

Un 28enne è stato arrestato a Cinisello Balsamo per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Nell’ottobre del 2019 a Grays, cittadina dell’Essex in Inghilterra, 39 immigrati clandestini di nazionalità vietnamita vennero trovati morti soffocati all’interno di un camion, dove erano stati nascosti da trafficanti di esseri umani. Oggi a Cinisello Balsamo è stato arrestato il proprietario del mezzo, un 28enne cittadino romeno. Lo riporta Repubblica.

L’operazione è stata eseguita dalla squadra mobile di Milano e dal commissariato del comune nella città metropolitana, nell’ambito della cooperazione internazionale di Polizia tra la Polizia inglese dell’Essex (supportata dalla National Crime Agency-NCA), tramite l’Esperto per la sicurezza a Roma, e il Servizio per la cooperazione internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale.

Il 28enne avrebbe fatto parte di un’organizzazione criminale che aveva procurato il tir per la tratta, dove tra il 23 e il 24 ottobre del 2019 hanno perso la vita 39 persone nascoste dentro il container del mezzo.

Per questo motivo era destinatario di un mandato di cattura emesso dal tribunale di Chelmsford, nel Regno Unito, con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, reato punito con la pena massima di 14 anni di reclusione.

VirgilioNotizie | 12-06-2021 13:47

arresto-cinisello Fonte foto: ANSA
,,,,,,,