,,

Terremoto nel Salernitano: avvertito un forte boato

Una scossa di terremoto di magnitudo 2,6 è stata registrata nell'entroterra del Golfo di Policastro nella serata di giovedì 4 giugno

La terra è tornata a tremare in Italia. Alle ore 21,50 di giovedì 4 giugno, una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 ha colpito l’area dell’entroterra del Golfo di Policastro, a sud di Salerno, in Campania. Secondo quanto riferito da ‘Ansa’, non si è registrato alcun danno a persone o cose, ma nei comuni di Caselle in Pittari, Morigerati, Santa Marina e Sanza è stato avvertito un forte boato.

Stando ai dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la scossa è avvenuta a una profondità di circa 11 chilometri.

L’epicentro del terremoto nel Salernitano è stato localizzato nelle vicinanze di Caselle in Pittari.

VIRGILIO NOTIZIE | 05-06-2020 09:13

Terremoto nel Salernitano: avvertito un forte boato Fonte foto: iStock
,,,,,,,