,,

Sudafrica: conservazionista ucciso dalle sue leonesse bianche

Un uomo di 69 anni è stato attaccato e ucciso da due leonesse che curava dalla nascita, educandole alla vita selvaggia

West Mathewson, un noto conservazionista sudafricano, è morto dopo essere stato attaccato da due leonesse bianche che aveva cresciuto nel suo ranch-riserva. L’uomo, 69 anni, si dedicava alla cura dei felini e di altri animali rieducandoli a sopravvivere allo stato selvaggio.

Il fatto, riporta la Bbc, è avvenuto nella tenuta di Mathewson, il Lion Tree Top Lodge di Hoedspruit, una cittadina vicina al Kruger National Park, nel nord del Sudafrica.

L’uomo stava giocando con i due felini, che aveva cresciuto dalla loro nascita, quando una delle due leonesse sarebbe diventata aggressiva nei confronti dell’altra e avrebbe poi attaccato il 69enne. La moglie di Mathewson, che era con loro, ha provato ad intervenire distraendo l’attenzione dei due animali. Per l’uomo però non c’è stato niente da fare: è deceduto per le ferite riportate.

Le due leonesse sono state sedate e trasferite in un centro per specie animali in via di estinzione. Non verranno abbattute. I responsabili della struttura sono convinti che si sia trattato di un tragico incidente. E che le due leonesse amassero Mathewson come lui amava loro.

VIRGILIO NOTIZIE | 27-08-2020 18:43

leoni Fonte foto: Ansa
,,,,,,,