,,

Morto Hugo Maradona, fratello di Diego: aveva 52 anni. Provò a candidarsi alle ultime elezioni a Napoli

Hugo Maradona, fratello del Pibe de Oro Diego Armando, è morto all'età di 52 anni a causa di un arresto cardiaco: vita e carriera

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Hugo Maradona, fratello del ‘Pibe de Oro’ Diego Armando Maradona, è morto all’età di 52 anni. Il decesso è avvenuto a poco più di un anno di distanza dalla morte del campione argentino, deceduto il 25 novembre 2020 in Argentina all’età di 60 anni.

Come è morto Hugo Maradona

Come riporta l’agenzia ‘Adnkronos’, Hugo Maradona è morto nella mattinata del 28 dicembre, a causa di un arresto cardiaco, nella sua abitazione nella zona Flegrea, a Monte di Procida, in provincia di Napoli.

Chi è Hugo Maradona: vita e carriera del fratello del Pibe de Oro

Nato a Lanus, in Argentina, il 9 maggio 1969, Hugo Maradona è stato un calciatore e allenatore argentino. In campo ha ricoperto il ruolo di centrocampista.

Nel corso della sua carriera da calciatore, Hugo Maradona ha militato in diversi campionati (Argentina, Austria, Giappone, Italia e Spagna).

Nel 1987 fu acquistato dal Napoli (dove giocava suo fratello Diego Armando Maradona), ma il club partenopeo lo girò immediatamente in prestito all’Ascoli, che all’epoca militava in Serie A. Con la squadra marchigiana, Hugo Maradona giocò 13 partite senza segnare reti. A fine stagione fu ceduto al Rayo Vallecano in Spagna.

Dopo il ritiro da calciatore, si è stabilito a Napoli, dove ha diretto una scuola calcio.

Da tecnico, ha allenato Puerto Rico Islanders, Mariano Keller e Real Parete.

Hugo Maradona in politica

Il legame con la città di Napoli ha spinto Hugo Maradona a volersi candidare alle Elezioni Comunali del 2021, nella lista ‘Napoli Capitale’ (associazione politica guidata da Enzo Rivellini, a sostegno della candidatura a sindaco di Napoli di Catello Maresca, per l’area di centrodestra).

A questo proposito, Hugo Maradona aveva dichiarato a ‘La Stampa’: “Io non sono né di destra né di sinistra. Io sono Hugo e Diego era Diego, ognuno col suo pensiero e con le sue posizioni. Se mi sono mai occupato di politica? No. Mi hanno detto che c’è la possibilità di continuare a fare quello che faccio da anni, cioè aiutare i bambini e il calcio, tutto qua. Io non sono un politico e non voglio fare il politico”.

L’associazione Napoli Capitale, successivamente, ha deciso di lasciare un posto libero nella lista dei candidati al Consiglio Comunale di Napoli in segno di protesta contro la mancata possibilità di candidare Hugo Maradona per motivi burocratici.

Hugo Maradona Fonte foto: ANSA

Il benessere della tua mente è importante

,,,,,,,,