,,

Milano, accoltellato un uomo durante la festa dei tifosi del Marocco: è in pericolo di vita

Migliaia di tifosi marocchini sono scesi in piazza per festeggiare la conquista delle semifinali del Mondiale: a Milano c'è stato un accoltellamento

Pubblicato il:

Dopo la storica vittoria del Marocco contro il Portogallo ai quarti di finale del Mondiale in Qatar, i tifosi marocchini hanno fatto riesplodere la festa in molte regioni. Esattamente come avvenuto a seguito del successo sulla Spagna, dalla Lombardia fino alla Sardegna le piazze e le vie delle principali città italiane sono diventate teatro di caroselli, canti, balli e cori.

È la prima volta che una nazionale africana riesce a conquistare l’accesso alle semifinali della prestigiosa competizione. Durante i festeggiamenti non sono mancati tuttavia disordini e violenze: a Milano si è verificato un accoltellamento.

Tifosi del Marocco in festa, accoltellato un uomo

Nel cuore del capoluogo lombardo si sono riuniti migliaia di tifosi marocchini. Secondo quanto si apprende nel corso della festa in strada sono esplose alcune risse e un 25enne è stato portato in questura mentre faceva scoppiare petardi e fuochi d’artificio ad altezza uomo.

milano festa marocco accoltellamentoFonte foto: ANSA
Tifosi marocchini in festa a Milano dopo l’approdo alle semifinali del Mondiale Qatar 2022

Un 30enne originario del Marocco è poi stato accoltellato al culmine di una lite degenerata all’altezza di viale Tunisia. Stando alle indiscrezioni riportate dal ‘Corriere della Sera’ la vittima aveva provato a sedare una discussione. L’aggressore, che secondo i primi accertamenti proverrebbe dall’Est Europa, ha gravemente ferito l’uomo alla gola ed è poi fuggito.

I carabinieri si sono immediatamente messi sulle sue tracce: avrebbero già interrogato alcuni testimoni e acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona.

Le condizioni del 30enne

L’uomo che è stato accoltellato è stato soccorso sul posto dal personale del 118 e poi portato in ambulanza all’ospedale Policlinico, dove starebbe lottando tra la vita e la morte.

I medici avrebbero definito le sue condizioni “critiche”. Secondo quanto si apprende la ferita gli ha provocato una emorragia interna e si è rivelata necessaria l’intubazione.

I festeggiamenti a Milano

A scendere in piazza a Milano al triplice fischio del match valido per l’accesso alle semifinali del Mondiale sarebbero stati almeno 5mila tifosi del Marocco.

In piazza Duomo si sarebbero radunate centinaia di persone. Circa tremila sarebbero invece confluite in corso Buenos Aires, colorando il cielo con fuochi d’artificio e sfilando con le bandiere. Numerosi anche i milanesi presenti.

Su ordine della Questura contingenti di polizia e carabinieri in tenuta antisommossa sono entrati in azione con i blindati per presidiare le strade, gestire il traffico e garantire la sicurezza. Per evitare problemi molti negozi hanno chiuso in anticipo.

milano-festa-marocco-accoltellato-uomo Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,