,,

Marmolada, dura presa di posizione di Mauro Corona a Zona Bianca: lascia lo studio e insulta gli ospiti

L'alpinista Mauro Corona ha abbandonato lo studio di Zona Bianca dopo un alterco con una giornalista e lo stesso conduttore Giuseppe Brindisi

Pubblicato il:

Cambia il salotto televisivo, ma non la capacità di Mauro Corona di finire al centro delle discussioni. L’alpinista è stato ospite di Zona Bianca, in prima serata su Rete 4, per parlare della strage della Marmolada. Durante il suo intervento, in collegamento, ha litigato con una giornalista in studio, Sabrina Scampini.

Perché è avvenuta la tragedia della Marmolada per Mauro Corona

L’esperto di montagna è stato invitato dal conduttore Giuseppe Brindisi per analizzare le dinamiche della tragedia avvenuta per il crollo di un pezzo del ghiacciaio che riveste l’altura.

Lo scrittore ha dichiarato che alla base dell’incidente c’è il comportamento dell’essere umano, che per anni non si è curato dei cambiamenti ambientali e dell’emergenza climatica.

Il caldo record “è responsabilità dell’uomo“. Siamo noi ad averlo prodotto, ha sottolineato Mauro Corona, che tuttavia respinge la tesi secondo cui la tragedia della Marmolada sarebbe potuta essere evitata.

L’avvertimento dell’alpinista al conduttore Giuseppe Brindisi

“Smettiamola con la retorica, il giorno prima c’era il doppio della gente. Allora non andiamo a lavorare perché ci sono gli incidenti sul lavoro, non attraversiamo sulle strisce perché c’è il rischio che ci investano”, ha dichiarato.

“La vita è fatta anche di questo. La colpa è nostra che abbiamo distrutto l’atmosfera. Siamo passati da un clima mediterraneo a un clima tropicale. Non faccia retorica Brindisi, o me ne vado subito”, ha poi detto al conduttore di Zona Bianca.

Marmolada, dura presa di posizione di Mauro Corona a Zona Bianca: lascia lo studio e insulta gli ospitiFonte foto: ANSA
Il pezzo di ghiacciaio della Marmolada crollato.

“La montagna è una passione” e la soluzione non deve essere quella di “proibire. Io voglio essere libero di andare in montagna e rischiare di morire. Questa politica fasulla quando non sa più cosa fare, proibisce”.

Mauro Corona lascia lo studio: “Andate in malora tutti, gentucola”

Dura la risposta alla giornalista Sabrina Scampini, che si è domandata “se sia giusto andare in quelle zone quando il clima è così caldo”, specificando che “non è un modo per provocare”.

“Se il cambiamento climatico è reale, bisogna ripensare ad alcuni accorgimenti”, ha dichiarato ancora, accodandosi alle domande di Giuseppe Brindisi sulla mancata allerta.

“L’anno scorso era più caldo di ieri, non si può fare una retorica così di bassa lega. Lei non sa nulla di montagna, non sa nemmeno come sono fatte”, ha sbottato Mauro Corona.

“Venga su a capire, mentre sta lì a parlare di cose che non conosce. Basta, me ne vado. Vi mando a quel Paese, tenetevi la sapiente di montagna. Andate in malora tutti, gentucola“, ha dichiarato prima di abbandonare la trasmissione.

,,,,,,,