,,

Elefante interrompe giornalista facendogli il solletico con la proboscide. Il video diventa virale

L'elefantino usa la proboscide per disturbare il giornalista che scoppia a ridere. Il video dal Sheldrick Wildlife Trust di Nairobi diventa virale

Pubblicato il:

In un parco di Nairobi un elefantino ha rubato la scena a un giornalista: mentre il giovane reporter parlava di drammatici temi ambientali, l’elefante ha cominciato a ispezionargli la testa con la proboscide, finché il giornalista non è esploso in una risata incontenibile. Il servizio è stato rovinato, ma il video è diventato subito virale.

L’orfanotrofio degli elefanti

Il giornalista Alvin Kaunda della Kenya Broadcasting Corporation (Kbc) stava registrando uno ‘stand up’, stava cioè parlando microfono alla mano inquadrato dalla telecamera per registrare un servizio al Sheldrick Wildlife Trust di Nairobi, il luogo dove vengono portati i giovani elefanti rimasti orfani.

Durante lo stand up l’uomo è stato circondato da tre elefantini curiosi. Dopo qualche frase dell’uomo uno dei tre animali è passato all’azione ispezionando con la proboscide la testa del giornalista e interrompendo il suo drammatico discorso.

ElefanteFonte foto: 123RF
Un elefante, immagine di repertorio.

“Si dice che la beneficenza inizi a casa – stava dicendo Alvin Kaunda con aria seria e drammatica – e per questi giovani elefanti rimasti orfani questa fondazione di beneficenza è ciò che considerano casa”.

“È il luogo dove fanno le loro scoperte e dove gli vengono impartite lezioni di vita, dove sperimentano l’amore e dove elaborano il lutto. Ed anche per milioni di altre specie questa casa è in pericolo. Le azioni umane stanno distruggendo habitat, decimando l’intero ecosistema e distruggendo il cerchio della vita…”

La proboscide impertinente

È a questo punto che una proboscide inizia a sondare la situazione, partendo dall’orecchio di Alvin Kaunda, che continua impassibile: “… Con l’aumentare della siccità tocca a noi essere i guardiani della natura, salvare le specie selvagge e fornire una casa…”, dice Kaunda mentre la proboscide si sposta sulla testa.

Kaunda esplode in una risata quando l’elefantino passa a ispezionare il naso. Servizio rovinato, ma video virale irresistibile.

Animali e giornalisti

Negli anni si sono registrati incontri ‘giornalista-animale’ di ogni tipo. Reporter dei cinque continenti sono stati interrotti da ogni sorta di bestia, tanto che sui social network è nato il genere ‘animal bloopers’ (gaffe o papere animali, in italiano).

Oggi il già fitto bestiario delle papere giornalistiche si arricchisce di un nuovo blooper.

elefantino-giornalista Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,