,,

Eitan Biran, arrestato a Cipro l'uomo che avrebbe aiutato il nonno a rapirlo: la svolta nel caso Eitan

Nuovo capitolo nel caso Eitan, unico sopravvissuto nell'incidente del Mottarone: un uomo, ritenuto complice del nonno, è stato arrestato a Cipro

Nuovo capitolo nella vicenda del Mottarone, Un uomo, accusato di aver aiutato il nonno di Eitan Biran a rapire il bambino, unico superstite della tragedia della funivia, è stato arrestato a Cipro. Si chiama Gabriel Abutbul Alon e su di lui pendeva un mandato d’arresto europeo (il cosiddetto ‘Mae’), sollecitato dal procuratore aggiunto di Pavia Mario Venditti e dal pm Valentina De Stefano. La notizia è stata riportata dal Corriere della Sera.

Eitan, chi è l’uomo arrestato a Cipro

Alon è stato arrestato a Limisso, nella parte greca di Cipro dove è residente: alla polizia è bastato seguire il segnale del suo smartphone. Stando alle indagini, l’11 settembre scorso avrebbe aiutato Shmuel Peleg, ex militare israeliano di 58 anni e nonno di Eitan, a rapire il bambino dopo averlo prelevato durante un incontro autorizzato dal tribunale, a casa della zia paterna.

Si era presentato come “legale israeliano” tra gli avvocati del nonno in un’udienza a Pavia sull’affidamento del bambino, ma non essendo un legale era stato allontanato. Eitan era così stato trasportato in Svizzera in auto, a bordo di una Golf affittata, poi era stato messo su un aereo privato noleggiato da Alon per 46 mila euro e riportato a Tel Aviv.

Due giorni dopo il rapimento, l’ordinanza di custodia nei confronti del nonno e di Alon. Su quest’ultimo è poi scattato il mandato d’arresto europeo, che con questa procedura potrebbe presto tornare in Italia, mentre per il nonno era stato attivato un mandato di cattura internazionale: difficile, però, che le autorità israeliane acconsentano a trasferirlo in Italia.

Eitan, a chi è affidato adesso

Eitan era stato affidato alla zia, Aya, dal giorno dell’incidente al Mottarone, il 23 maggio. Quel giorno il bambino era stato l’unico superstite (erano morti i genitori, il fratellino di 2 anni e un bisnonno).

Il piccolo è stato nuovamente affidato alla zia in Israele e presto tornerà in Italia.

VirgilioNotizie | 26-11-2021 08:30

Funivia Stresa-Mottarone, cede il cavo: precipita la cabina Fonte foto: ANSA
Funivia Stresa-Mottarone, cede il cavo: precipita la cabina
,,,,,,,