,,

Coronavirus, slittano le elezioni: voto tra settembre e dicembre

Approvato dal Consiglio dei ministri il decreto che fa slittare le amministrative al prossimo autunno

Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto che fa slittare al prossimo autunno le elezioni amministrative e regionali inizialmente previste per primavera. La nuova finestra per il voto è stata individuata tra il 15 settembre e il 15 dicembre. Lo ha reso noto l’Ansa. Il testo  prevede che le elezioni possano essere rinviate di non oltre tre mesi, anche se già indette, “in considerazione di sopravvenute specifiche situazioni epidemiologiche da Covid-19“.

“In merito alle elezioni per il rinnovo dei consigli comunali e circoscrizionali – si legge nel comunicato del Cdm –  il turno annuale ordinario si terrà in una domenica compresa tra il 15 settembre e il 15 dicembre”.

“Si stabilisce che gli organi elettivi regionali a statuto ordinario il cui rinnovo è previsto entro il 2 agosto 2020 durino in carica 5 anni e 3 mesi e che le elezioni si svolgano nei 60 giorni successivi a tale termine o nella domenica compresa nei sei giorni ulteriori”.

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà ha spiegato che “lo svolgimento delle elezioni richiede non solo che sussistano condizioni di sicurezza sanitaria il giorno fissato per il voto, ma anche che sia assicurato il pieno ed effettivo esercizio dei diritti politici nella fase precedente, durante la quale si raccolgono le firme per presentare le candidature e si svolge la campagna elettorale. Queste condizioni non sono compatibili con la convocazione di elezioni prima di settembre”.

Quattro governatori però chiedono il voto a luglio: “Ribadiamo la necessità di garantire agli elettori l’inalienabile diritto a esprimersi nei tempi più rapidi possibili, compatibilmente con l’andamento dell’epidemia”.

“Pertanto, ritenendo, per quanto è possibile prevedere oggi, che l’estate sia la stagione più sicura dal punto di vista epidemiologico, ribadiamo la necessità di allargare la finestra di voto, come da noi richiesto, al mese di luglio”. Così in una nota congiunta presidenti di Liguria Giovanni Toti, Campania Vincenzo De Luca, Puglia Michele Emiliano e Veneto Luca Zaia.

VirgilioNotizie | 20-04-2020 19:39

Coronavirus, il grafico della Protezione civile del 20 aprile Fonte foto: Ansa
Coronavirus, il grafico della Protezione civile del 20 aprile
,,,,,,,