,,

Berlusconi, i timori sull'evoluzione del virus: parla Zangrillo

Un'evoluzione "strana" del coronavirus preoccupava Zangrillo: il punto sulla malattia di Berlusconi dopo le dimissioni

Silvio Berlusconi durante il ricovero per coronavirus “stava vivendo qualcosa che lo preoccupava veramente” perché aveva paura che la situazione potesse “sfuggire di mano”. A fare il punto è Alberto Zangrillo, il medico del San Raffaele di Milano che ha assistito l’ex premier. In un’intervista al Corriere della Sera, Zangrillo ha ripercorso tutte le tappe della vicenda.

La notte del 4 settembre il medico si era accorto “che c’era un’evoluzione del virus strana, veloce e repentina” che valeva un approfondimento. Per questo si è trovato a “obbligare un paziente che si sentiva bene a un ricovero ospedaliero”.

Dopo tanti ricoveri del presidente di Forza Italia, quello per coronavirus è stato diverso dagli altri perché, a detta di Zangrillo, la Coovid-19 “ti obbliga alla solitudine e ad affrontare la malattia da solo. Berlusconi era emozionato. Era provato. L’hanno visto tutti. E in questi giorni, forse, è stato anche un po’ spaventato, perché l’evoluzione della malattia non lascia scampo se si perde del tempo”.

Lo stesso Berlusconi ha parlato del “momento più pericoloso della sua vita“. La paura di Zangrillo era che si replicasse “l’evoluzione dei quadri clinici di marzo e aprile. Il mio timore è che si potesse avere un’evoluzione di questo tipo. Un individuo di quasi 84 anni con una carica virale altissima: quello che ti aspetti è un quadro clinico che può evolvere in modo negativo. Non è stato così perché c’è stata una corretta risposta immunitaria”.

Alla domanda su come sarebbe andata a una persona qualunque, Zangrillo ha replicato: “Il 99% della mia vita è fatta di tanti Mario Rossi. Ma sul territorio è molto più difficile il controllo del paziente. Con il tempo forse è venuto un po’ a mancare quel rapporto molto personale con i medici di famiglia che dobbiamo sforzarci di ripristinare. Vinceremo sul virus se ci sarà veramente un’integrazione tra ospedale e territorio”.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-09-2020 08:19

Covid: Silvio Berlusconi dimesso dal San Raffaele. Le sue parole Fonte foto: Ansa
Covid: Silvio Berlusconi dimesso dal San Raffaele. Le sue parole
,,,,,,,