,,

Bambino muore dopo una crisi respiratoria: era positivo al coronavirus. Il dramma all'Ospedale di Padova

Il piccolo era risultato positivo al Covid-19 nella serata di mercoledì: quando è giunto in ospedale era già senza vita

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

La notizia è stata diffusa nella tarda mattinata di oggi (sabato 30 aprile 2022) e riguarderebbe l’ennesimo drammatico caso di morte prematura legata ad un’infezione da Covid-19, anche se sono ancora in corso tutti gli accertamenti del caso sulla coesistenza del virus con altre patologie.

Padova, bambino deceduto a Codevigo: era positivo al coronavirus

Un bambino originario del comune di Codevigo (località balneare di circa 6 mila abitanti della provincia di Padova, affacciata sul mar Adriatico) è giunto nelle prime ore di questa mattina presso il Pronto Soccorso pediatrico dell’Azienda Ospedale Università di Padova. Purtroppo il piccolo paziente era già senza vita e per i medici – dopo le disperate ma doverose manovre per tentare di rianimarlo, tutte concluse senza successo – non c’è stato altro da fare che constatare il decesso.

Secondo le prime notizie in merito rilanciate dalle agenzie di stampa nelle ore successive alla morte, il bambino era risultato positivo al Sars-CoV2 a seguito di un controllo effettuato nella serata dello scorso mercoledì 27 aprile. Già durante il pomeriggio di domenica 24 e poi per tutti i primi giorni della settimana, il piccolo aveva accusato dei problemi respiratori che si erano fatti sempre più seri e preoccupanti con il passare delle ore.

Il peggioramento dell’infezione e la corsa disperata in ospedale

Solamente durante la giornata di mercoledì i genitori del bimbo hanno deciso di portarlo presso il centro analisi della vicina cittadina di Chioggia, dove è stato sottoposto ad un tampone molecolare. Nelle ore successive è arrivato l’esito, che riportava la positività al coronavirus.

Fonte foto: ANSA

Quelli successivi sono stati momenti di immensa angoscia per loro, che osservavano impotenti il repentino peggioramento delle condizioni di salute del figlio, che nella tarda serata di ieri ha aggiunto ai problemi respiratori anche uno stato di semi incoscienza. Così hanno allertato i soccorsi, che nei minuti successivi hanno raggiunto l’abitazione della famiglia per verificare la situazione, apparsa subito estremamente complicata.

Il decesso è sopraggiunto mentre il piccolo veniva trasportato dall’ambulanza verso la struttura padovana. Si tratta del terzo bambino prematuramente scomparso per un’infezione da Covid-19 dall’inizio dell’anno, dopo quelli accaduti all’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma e poche settimane prima al Polo infantile Regina Margherita di Torino.

ospedale Fonte foto: 123rf
,,,,,,,,