,,

Incidente nella centrale elettrica: caduti due operai, uno gravissimo

Due operai sono ricoverati in ospedale, uno in gravi condizioni, dopo essere precipitati per oltre quattro metri all'interno della centrale elettrica

Due operai di 49 e 42 anni sono precipitati per almeno quattro metri dentro una centrale termoelettrica a Turbigo, in provincia di Milano, intorno alle 11.30 di sabato 16 ottobre. Il primo sarebbe in condizioni molto gravi.

Il 49enne ha riportato traumi al cranio, al volto e al braccio, per poi essere trasferito all’ospedale Niguarda di Milano in codice rosso, dopo essere stato stabilizzato.

Il 42enne è stato invece portato in codice giallo all’ospedale di Varese. Ha riportato traumi alla spalla e al braccio.

Non sono chiare le dinamiche di quanto è avvenuto, e sono in corso le indagini delle forze dell’ordine per verificare eventuali mancanze in tema di sicurezza sul lavoro.

I due stavano lavorando all’interno della centrale termica quando avrebbero perso l’equilibrio, per cause ancora da chiarire. A dare l’allarme sono stati i colleghi dei due, che hanno assistito al terribile incidente.

I soccorsi sono arrivati tempestivamente. Sul posto i Carabinieri, due ambulanze e due elicotteri del 118, oltre ai Vigili del Fuoco.

VirgilioNotizie | 16-10-2021 15:37

ambulanza Fonte foto: ANSA
,,,,,,,