,,

Morta Giusi Ferré, giornalista di riferimento e volto iconico della moda italiana

L'ideatrice della rubrica "Buccia di banana" era considerata la firma numero uno della moda italiana

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

La prima firma della moda italiana Giusi Ferré è morta la scorsa notte a 76 anni. Era malata da tempo. Con i suoi capelli arancioni, era diventato personaggio iconico del costume e della televisione italiana. Lo riporta il Corriere della Sera.

Morta Giusi Ferré, giornalista di riferimento della moda italiana: la rubrica “Buccia di banana”

Ferré ha scritto fino all’ultimo sulla sue rubrica fissa di Io Donna “Tocco di Classe” e soprattutto “Buccia di banana“, storica sezione di costume e moda del settimanale sugli scivoloni di stile delle celebrità da lei inventata, a cui ha dedicato un libro edito da Rizzoli e che ha ispirato la trasmissione su Lei tv.

In televisione è diventata volto noto per aver fatto parte della giuria del programma Italia’s Next Top Model.

Morta Giusi Ferré, giornalista di riferimento della moda italiana: la carriera

Dopo l’inizio, sin dagli esordi nel mondo della moda, alla rivista Epoca, aveva scritto per Linea Italiana e Linea Sport, diretti da Fabrizio Pasquero.

Iscritta all’Ordine dei giornalisti nel 1975, fu sua la prima intervista a Miuccia Prada, una volta passata al settimanale L’Europeo, nella quale la stilista ricorda di quando il padre la portava in America a bordo del transatlantico vestendola di nero, coì da evitare di essere divorate dagli squali in caso di naufragio.

Nel libro “Giorgio Armani, il sesso radicale” ha raccontato l’uomo e le idee dello stilista, al quale è rimasta legata per molto tempo.

Tra le sue opere Timberlandia (1987), Alberta Ferretti: lusso, calma, leggerezza (1998), Gianfranco Ferré: la poesia del progetto (1998), Gianfranco Ferré: itinerario (1999), Now and…Moncler 1952-2002 (2002) e Buccia di Banana: lo stile e l’eleganza dalla A alla Z (2012).

Il costumista Quirino Conti, autore della postfazione del suo libro più noto “Buccia di Banana”, aveva descritto della Ferré “il senso morale, per come scrutava fatti, cose e persone”.

Morta Giusi Ferré, giornalista di riferimento della moda italiana: le origini

Nata a Milano il 16 dicembre del 1946 da una famiglia di milanesi, da padre tranviere e mamma casalinga, Giuseppina Ferré era la decana del giornalismo di moda e costume.

La più grande di tre figli, era imparentata con lo stilista Gianfranco Ferré, di cui negava la parentela, ma con cui avrebbe intrattenuto un forte rapporto.

giusi-ferre Fonte foto: IPA
,,,,,,,,