,,

Milleproroghe 2022, dal bonus psicologo alle cartelle, dal limite ai contanti ai monopattini: tutte le novità

Tutte le principali novità del testo approvato con la fiducia alla Camera nonostante le spaccature nella maggioranza

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Approvato il dl Milleproroghe insieme agli emendamenti dal bonus psicologico alla rateizzazione delle cartelle, dal blocco delle accise sulle sigarette elettroniche alla stretta sui monopattini, dal nuovo tetto ai contanti alla proroga per gli aiuti pubblici. Nonostante le scintille nella maggioranza battuta quattro volte sulla votazione del testo nelle Commissioni congiunte Bilancio e Affari costituzionali, il testo passa alla Camera che vota la fiducia con 369 voti a favore e 41 contrari.

Milleproroghe 2022, tutte le principali novità: il bonus psicologo

Il provvedimento arriverà blindato al Senato per l’approvazione finale in vista della scadenza ravvicinata. Tra le norme più disparate su assunzioni nella pubblica amministrazione, aiuti all’agricoltura, scuola, fisco ed enti locali, la novità di rilievo è rappresentata dall’ok al bonus psicologo.

Il contributo escluso dalla legge di Bilancio torna nel dl Milleproroghe, finanziato per 20milioni di euro nel 2022, con un aiuto fino a 600 euro senza limiti di età, a favore di coloro che hanno necessità di sostegno terapeutico alla salute mentale, ma non hanno la disponibilità economica e non superano un Isee di 50mila euro.

Milleproroghe 2022, dal bonus psicologo alle cartelle, dal limite ai contanti ai monopattini: tutte le novitàFonte foto: ANSA

Il voto di fiducia sul Milleproroghe alla Camera

Milleproroghe 2022, tutte le principali novità: limite ai contanti a 2mila euro

Prorogata al primo gennaio 2023 il limite al contante fissato a mille euro, con il ritorno del tetto massimo a 2mila. La soglia doveva entrare in vigore all’inizio del 2022, secondo il decreto approvato dal governo a dicembre, ma durante il voto in commissione il limite è stato spostato nuovamente.

Milleproroghe 2022, tutte le principali novità: blocco delle accise per le sigarette elettroniche

Stop all’aumento del 5% delle accise sulle sigarette elettroniche previsto per il 2022, mentre le nuove nicotine pouches (bustine di nicotina) in arrivo sul mercato saranno soggette ad imposta di consumo pari a 22 euro per chilogrammo. La misura finanziata con 7,2 milioni di fondi dal Mef  riguarda “i prodotti da inalazione senza combustione costituiti da sostanze liquide, contenenti o meno nicotina”.

Milleproroghe 2022, tutte le principali novità: rateizzazione delle cartelle

Concessa una nuova rateizzazione per i decaduti della pace fiscale con la riapertura dei termini per il pagamento delle cartelle contenute nei piani di dilazione per i quali, prima dell’8 marzo 2020 o del 21 febbraio 2020 (quest’ultima data per i contribuenti di Lombardia e Veneto della cosiddetta zona rossa istituita all’inizio dell’emergenza sanitaria da COVD-19), sia intervenuta la decadenza dal beneficio, consentendo di presentare la relativa richiesta di dilazione dal 1° gennaio 2022 e fino al 30 aprile 2022.

Milleproroghe 2022, tutte le principali novità: proroghe sugli aiuti e per i ristoranti

Vengono prorogate sino al 30 giugno 2022 le disposizioni a favore delle imprese di ristorazione che consentono la presentazione semplificata, per via telematica e senza pagamento dell’imposta di bollo, delle domande di concessioni di occupazione di suolo pubblico e che escludono le autorizzazioni per la posa di strutture amovibili in spazi aperti.

Prolungamento di altri sei mesi per tutti gli aiuti alle imprese previste dal Quadro temporaneo di aiuti di Stato per il Covid. Le garanzie sui prestiti alle aziende sono prorogati fino al 30 giugno 2022. Stessa scadenza per il termine per finanziamenti agevolati e contributi ai costi fissi.

Milleproroghe 2022, tutte le principali novità: nuove regole sui monopattini

Il dl Milleproroghe introduce inoltre modifiche alla regolamentazione sui monopattini, disponendo il divieto di circolazione su carreggiata fuori dai centri urbani e la concessione di altri due mesi, fino al 30 settembre 2022, per i produttori per installare sui monopattini commercializzati in Italia, freni su entrambe le ruote e gli indicatori luminosi di svolta. Per tutti i mezzi già in circolazione prima di questa data l’obbligo di adattamento delle due ruote è fissato all’1 gennaio 2024.

TAG:

milleproroghe-camera Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,