,,

Morto il cameraman Pierre Zakrewski, era con il giornalista ferito Benjamin Hall: il caso dopo Renaud

Dopo l'annuncio del ferimento del corrispondente di Fox News è stata comunicata la morte del cameraman che era con lui

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

È morto il cameraman di ‘Fox News’ Pierre Zakrewski, a lavoro insieme al giornalista dell’emittente americana Benjamin Hall, rimasto ferito in Ucraina. Lo ha reso noto lo stesso canale TV statunitense. Anton Gerashchenko, portavoce del ministero degli Interni di Kiev, ha riferito di una vittima irlandese, mentre ha fatto sapere che il cronista di guerra è in “gravi condizioni” e “privo di sensi” ed “è stato sottoposto a numerosi interventi chirurgici”. Con loro è stata colpita dai proiettili russi, nella giornata di lunedì 14 marzo, anche la produttrice Alexandra Kuvshinova, ma le sue condizioni non sono state rivelate.

Ferito gravemente il giornalista Benjamin Hall insieme alla sua troupe

“A giudicare dalla natura delle ferite di Ben Hall, l’equipe di Fox News è stata colpita da colpi di mortaio o di artiglieria dagli occupanti russi vicino al villaggio di Gorenki, nella regione di Kiev, sulla strada per Irpin”, ha fatto sapere il ministero degli Interni ucraino.

Benjamin Hall è in realtà nato a Londra, ma ha la doppia cittadinanza britannica e statunitense. È da 15 anni corrispondente di guerra e affari esteri, ha scritto libri sull’Isis e realizzato reportage da Siria, Iraq, Iran, Egitto e Haiti.

Morto il cameraman Pierre Zakrewski, grave il giornalista Benjamin Hall: l’annuncio di Fox News

“Notizie orribili da annunciare: il cameraman della Fox Pierre Zakrzewski è stato ucciso nello stesso attacco che ha ferito il corrispondente Benjamin Hall. Ho lavorato con Pierre molte volte in giro per il mondo. Era un tesoro assoluto. Inviamo le nostre più sentite preghiere alla moglie e alla famiglia di Pierre”, ha comunicato John Roberts di Fox News.

Ad annunciare lunedì il ferimento del giornalista era stata Suzanne Scott, amministratrice delegata di Fox News Media, attraverso un comunicato stampa che riportava che “nella giornata di oggi il nostro corrispondente Benhamin Hall è stato ferito mentre raccoglieva notizie poco fuori Kiev, in Ucraina”.

“Non abbiamo molti dettagli al momento, ma Ben è stato ricoverato e le nostre squadre sul posto sono al lavoro per avere più informazioni” sul suo stato di salute. In base a quanto riportato dai media americani, il giornalista ha tre figlie piccole che lo aspettano a casa.

Il giornalista Benjamin Hall in una foto pubblicata sul suo profilo Facebook.Fonte foto: Facebook
Il giornalista e scrittore Benjamin Hall in una foto pubblicata sul suo profilo Facebook.

Un altro giornalista ferito dopo la morte dell’americano Brent Renaud

“La sicurezza di tutta la nostra squadra di giornalisti in Ucraina e nelle regioni circostanti è la prima delle nostre priorità, e sicuramente la più importante”, ha spiegato la dirigente.

Quanto avvenuto deve servire a ricordare che nelle zone di guerra ci sono molti “giornalisti che stanno mettendo a repentaglio le loro vite ogni giorno per diffondere notizie del conflitto”. E che continueranno a operare al fronte.

Domenica 12 marzo, a Irpin, nei pressi di Kiev, è stato ucciso un altro reporter statunitense, Brent Renaud, storica penna, tra gli altri, del New York Times.

Guerra in Ucraina, il mondo condanna la Russia: chi sono gli ultimi alleati di Mosca e Vladimir Putin Fonte foto: ANSA
Guerra in Ucraina, il mondo condanna la Russia: chi sono gli ultimi alleati di Mosca e Vladimir Putin
,,,,,,,,