,,

Covid, come sarà il Natale in Francia: la previsione dell'esperto

Secondo il presidente del comitato tecnico scientifico francese "ci sarà ancora il coprifuoco"

Secondo il presidente del comitato tecnico scientifico francese (CTS) francese, Jean-Francois Delfraissy, le feste di fine anno “le faremo in piccoli gruppi” e “probabilmente ci sarà ancora il coprifuoco”.

“Le feste di fine anno – ha detto Delfraissy all’indomani dell’annuncio del nuovo lockdown in Francia – penso che quest’anno saranno diverse dagli altri anni”.

Come riferisce l’Ansa, lo stesso Delfraissy ha aggiunto che la situazione diventerà estremamente difficile “per il sistema ospedaliero nelle prossime 2 o 3 settimane a causa della seconda ondata dell’epidemia di Covid-19, in diverse regioni della Francia”.

Per lo scienziato, “la prospettiva è quella di un lockdown per un mese, poi dopo un controllo degli indicatori uscire dal lockdown con un coprifuoco” che resterebbe in vigore fino a “inizio gennaio”. Non escludendo una “terza ondata”, Delfraissy si dice “ottimista” sul futuro”: “Ne usciremo – ha detto – poiché arriveranno innovazioni, ma non prima della primavera 2021”.

E in Italia? L’ipotesi è una strategia di Conte per un “lockdown morbido”. Nuove chiusure per un mese in modo da salvare il Natale.

VIRGILIO NOTIZIE | 29-10-2020 12:38

Covid e aumento contagi: 4 scenari. Quando si arriva al lockdown Fonte foto: ANSA
Covid e aumento contagi: 4 scenari. Quando si arriva al lockdown
,,,,,,,