,,

Cina, non solo virus: anche il videogioco di epidemia è virale

Paradossale come molti cinesi per scacciare la paura contagio giochino con un simulatore di virus

La grande paura che dalla Cina sta arrivando a tutto il mondo insieme al rischio pandemia per questo misterioso virus o coronavirus, come è più esatto definirlo, lascia spazio anche a lati più leggeri, quasi paradossali. Proprio nelle ore di massima allerta e diffusione dell’epidemia, sta spopolando sempre in Cina un simulatore virtuale che consiste proprio nel diffondere un virus.

Nella settimana che sta per finire, che ha visto il picco dei contagi, i primi anche fuori dalla Cina, secondo i dati della Apple, il videogioco più scaricato proprio dai cinesi è stato un simulatore strategico che si chiama Plague Inc., sviluppato dal team britannico Ndemic Creations, lanciato nel 2012 e che ha come scopo, appunto, diffondere un virus letale in grado di sterminare la razza umana.

Il gioco consente di gestire un’entità biologica capace di uccidere gli esseri umani prima che il loro organismo sia in grado di adattarsi alla patologia. I download sono stati così tanti che l’altro giorno il sito britannico è andato in tilt e ha pubblicato questo messaggio: “Il nostro sito Web è attualmente offline a causa dell’elevato numero di giocatori”.

Proprio il concetto alla base di Plague Inc. sembra essere visto dai cinesi come un modo per comprendere, e dunque vincere, la paura del Coronavirus, proprio a ridosso delle festività per il Capodanno lunare cinese. La stessa cosa era successa già nel 2014 con un’incredibile diffusione del gioco in occasione dell’epidemia a causa del virus Ebola.

In tal senso, sempre gli account e il sito ufficiali della casa software inglese hanno diffuso un altro annuncio in cui invitano i tanti giocatori che scaricano il videogioco a utilizzare i canali delle autorità mediche, a cominciare dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, per informarsi sui rischi dell’epidemia e non attraverso il gioco che è, e resta, dice l’avviso, un semplice simulatore. La vita reale è un’altra cosa…

VIRGILIO NOTIZIE | 26-01-2020 09:42

cina-viirus Fonte foto: Facebook/Ansa
,,,,,,,