,,

"Trump non paga le tasse", scoop del Nyt. La replica del tycoon

Il New York Times ha svelato alcuni dati sulle dichiarazioni fiscali di Donald Trump, finora rimasti segreti

Un’inchiesta del New York Times avrebbe fatto luce sulla situazione fiscale del presidente Usa Donald Trump, che dal 2005 a oggi non avrebbe pagato le tasse federali sul reddito per 10 anni. Nel 2016, riporta il giornale, avrebbe pagato soltanto 750 dollari di tasse.

Il New York Times sarebbe venuto in possesso di alcuni dati sulle dichiarazioni fiscali di Trump, sottolineando che da essi emergerebbero debiti per centinaia di milioni di dollari. Secondo il giornale i debiti sarebbero legati anche alle proprietà della Trump Organization, con diverse irregolarità e operazioni di storno per evitare di pagare il fisco.

Attraverso le parole del suo direttore esecutivo, Dean Baquet, il New York Times ha spiegato i motivi per cui si è deciso di pubblicare i dati: “Crediamo che i cittadini debbano sapere il più possibile dei loro leader e rappresentanti, le loro priorità, le loro esperienze e anche le loro finanze”.

Diversamente dai suoi predecessori, fin dalla metà degli anni ’70, Trump non ha mai reso pubbliche le proprie dichiarazioni fiscali. Baquet ha quindi sottolineato: “La tradizione è che un rappresentante che gestisce il potere e fa la politica con le sue azioni non deve cercare benefici finanziari. Trump, uno dei presidenti più ricchi della nostra storia, ha rotto con questa tradizione”.

A stretto giro è arrivata anche la replica del presidente Usa, che come riporta l’Ansa ha liquidato così la questione: “Sono solo fake news, solamente fake news”.

VIRGILIO NOTIZIE | 28-09-2020 07:26

I più ricchi del mondo: la classifica. Cosa cambia con il Covid Fonte foto: ANSA
I più ricchi del mondo: la classifica. Cosa cambia con il Covid
,,,,,,,