,,

Maltempo, ondata di freddo, pioggia e neve: allerta arancione e gialla in 8 regioni. Le previsioni del weekend

Italia stretta nella morsa del gelo, oltre alla pioggia è arrivata anche la neve. Allerta maltempo in diverse regioni, le previsioni per il weekend

Pubblicato il:

Neve a bassa quota, ma anche la pioggia. Nelle ultime ore, l’Italia è stata stretta nella morsa del maltempo. L’instabilità proseguirà nel weekend: è previsto un ulteriore calo delle temperature, così come piogge, rovesci e nevicate. Si attende però anche la rimonta di un grosso promontorio anticiclonico di matrice africana, che porterà aria calda sull’Europa occidentale e nord-occidentale, mettendo fine al gelo invernale che, però, resisterà in parte sul settore centro-orientale europeo.

Allerta arancione in Emilia-Romagna e Toscana

Per la giornata di venerdì 16 dicembre, la Protezione civile ha diramato un’allerta arancione per rischio idraulico in Emilia-Romagna (Montagna emiliana centrale, Collina emiliana centrale, Pianura modenese di Secchia e Panaro, Pianura reggiana di Enza e Crostolo, Pianura bolognese di Reno e suoi affluenti, Collina bolognese, Montagna bolognese, Costa romagnola, Bassa collina e pianura romagnola, Alta collina romagnola, Pianura reggiana di Po, Montagna romagnola).

Ma ha anche diramato un’allerta arancione per rischio idrogeologico in Toscana (Mugello-Val di Sieve, Reno, Serchio-Garfagnana-Lima, Arno-Casentino, Lunigiana, Bisenzio e Ombrone Pt).

neve a torinoFonte foto: ANSA
Neve a Torino, giovedì 15 dicembre

Allerta gialla in 6 regioni

Diverse allerte gialle, sempre per venerdì 16 dicembre, in varie regioni e per motivi diversi. Eccole nel dettaglio.

Allerta gialla per rischio idraulico

  • Emilia-Romagna: Pianura piacentino-parmense, Bassa collina piacentino-parmense, Montagna piacentino-parmense, Alta collina piacentino-parmense;
  • Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini Costieri Nord, Bacini di Roma;
  • Molise: Alto Volturno – Medio Sangro;
  • Sardegna: Logudoro, Bacini Montevecchio – Pischilappiu;
  • Toscana: Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Mugello-Val di Sieve, Serchio-Garfagnana-Lima, Ombrone Gr-Medio, Arno-Costa, Lunigiana, Etruria-Costa Sud, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Etruria-Costa Nord, Bisenzio e Ombrone Pt, Arno-Firenze, Arno-Valdarno Sup., Etruria, Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Serchio-Lucca;
  • Umbria: Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Nera – Corno, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere.

Allerta gialla per rischio temporali

  • Abruzzo: Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino dell’Aterno;
  • Molise: Frentani – Sannio – Matese, Litoranea, Alto Volturno – Medio Sangro;
  • Toscana: Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Mugello-Val di Sieve, Reno, Serchio-Garfagnana-Lima, Ombrone Gr-Medio, Ombrone Gr-Alto, Romagna-Toscana, Arno-Costa, Arno-Casentino, Isole, Lunigiana, Etruria-Costa Sud, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Etruria-Costa Nord, Bisenzio e Ombrone Pt, Arno-Firenze, Arno-Valdarno Sup., Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Valtiberina, Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Serchio-Lucca, Versilia;
  • Umbria: Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Nera – Corno, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere.

Allerta gialla per rischio idrogeologico

  • Abruzzo: Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino dell’Aterno;
  • Campania: Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento, Tusciano e Alto Sele, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Alto Volturno e Matese, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana;
  • Emilia-Romagna: Montagna emiliana centrale, Montagna piacentino-parmense, Collina emiliana centrale, Pianura modenese di Secchia e Panaro, Pianura reggiana di Enza e Crostolo, Alta collina piacentino-parmense, Pianura bolognese di Reno e suoi affluenti, Collina bolognese, Montagna bolognese, Costa romagnola, Bassa collina e pianura romagnola, Alta collina romagnola, Pianura reggiana di Po, Montagna romagnola;
  • Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini Costieri Nord, Bacini di Roma;
  • Molise: Frentani – Sannio – Matese, Litoranea, Alto Volturno – Medio Sangro;
  • Sardegna: Logudoro, Bacini Montevecchio – Pischilappiu;
  • Toscana: Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Ombrone Gr-Medio, Ombrone Gr-Alto, Romagna-Toscana, Arno-Costa, Isole, Etruria-Costa Sud, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Etruria-Costa Nord, Arno-Firenze, Arno-Valdarno Sup., Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Valtiberina, Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Serchio-Lucca, Versilia;
  • Umbria: Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Nera – Corno, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere.

Le previsioni di sabato 17 dicembre

Per quel che riguarda la giornata di sabato, invece, ecco le previsioni nel dettaglio, a cura degli esperti di 3bMeteo:

  • Nord: nuvole al mattino, qualche piovasco tra basso Friuli ed Emilia-Romagna, con neve sulle Alpi orientali fino a 500 metri e in Appennino dai 1.400-1.500 metri. Più sole altrove, salvo locali banchi di nebbia. Nel pomeriggio, insiste qualche annuvolamento tra basso Friuli ed Emilia-Romagna, con fenomeni sporadici. Soleggiato altrove, situazione analoga in serata;
  • Centro: nuvolosità irregolare con isolati piovaschi sulle zone tirreniche e più diffusi lungo l’Adriatico, dove potranno essere anche a carattere temporalesco. Debole neve in Appennino dai 1.500 ai 1.900 metri;
  • Sud: qualche piovasco in arrivo su Molise e alta Puglia, variabilità altrove con sporadici fenomeni sul basso Tirreno. Temperature in diminuzione sul medio alto Adriatico, in lieve calo altrove. Venti moderati o forti di Bora sul Triestino, occidentali altrove. Mari mossi o localmente molto mossi.

Le previsioni di domenica 18 dicembre

Qui, invece, le previsioni di domenica 18 dicembre:

  • Nord: fosco per nebbie o nubi basse sulla Val padana, soleggiato su Alpi e Prealpi. Nubi basse anche sulla Liguria;
  • Centro: qualche nube bassa su Toscana e Marche, locali nebbie al mattino nelle valli interne. Soleggiato altrove. Nuvoloso lungo l’Adriatico con qualche sporadica pioggia, variabilità sul basso Tirreno con fenomeni non significativi, soleggiato altrove.
  • Sud: temperature in calo, specie sull’Adriatico. Venti moderati o forti settentrionali. Mari molto mossi.

neve-allerta-meteo Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,