,,

Immunità di gregge, cambia lo scenario in Italia: parla Salmaso

L'immunologa Stefania Salmaso ha spiegato che l'immunità di gregge "non è assolutamente perseguibile" nel contesto attuale

Si torna a parlare di immunità di gregge, mentre la campagna vaccinale accelera e si avvicina l’entrata in vigore delle nuove regole sull’utilizzo del green pass. Sulla questione è intervenuta l’epidemiologa Stefania Salmaso, che ne ha parlato ad Agorà Estate su Rai Tre.

“Mi dispiace dirlo – ha annunciato Salmaso – ma l’immunità di gregge in questo contesto non è assolutamente perseguibile. Il concetto che chi non è vaccinato è protetto da tutti i vaccinati, cioè appunto dal gregge protetto, non è applicabile nella nostra situazione. Chi è vaccinato è protetto, chi non è vaccinato non è protetto”.

“Non abbiamo assolutamente nessun elemento per pensare di poter raggiungere l’immunità di gregge – ha argomentato l’immunologa – visto che tutti i non vaccinati sono in fasce d’età ben definite e non sono mescolati completamente tra i vaccinati. Quindi questo concetto non è perseguibile, ma non lo è stato fin dall’inizio”.

Salmaso ha parlato anche della somministrazione della terza dose di vaccino, come sta già facendo Israele. Si tratta, ha detto, di una possibilità che “potrebbe essere valutata dalle agenzie regolatorie, visto che Israele ha detto che gli infettati non hanno sintomi e magari non sono nemmeno contagiosi. Da questo punto di vista abbiamo bisogno di molte evidenze”.

A detta di Salmaso, attualmente “l’obiettivo non è l’eradicazione e l’eliminazione del virus circolante. Non abbiamo nessuna possibilità di fare questo. Quello che vogliamo fare è ridurre questa infezione a una circolazione anche endemica, ma che non porti danno. È per questo – ha concluso l’esperta – che bisogna assolutamente continuare a vaccinare per proteggersi e proteggere soprattutto le persone più vulnerabili”.

VirgilioNotizie | 02-08-2021 10:12

Covid, ricoveri e decessi: quanto rischiano di più i non vaccinati Fonte foto: ANSA
Covid, ricoveri e decessi: quanto rischiano di più i non vaccinati
,,,,,,,