,,

Covid, focolaio a St. Moritz. Due hotel in quarantena

Covid, focolaio a St. Moritz: due hotel in quarantena e chiuse le scuole

Le autorità sanitarie svizzere hanno messo in quarantena due hotel e chiuso tutte le scuole di sci a St. Moritz dopo la scoperta di un focolaio di una variante del coronavirus. Lo riporta il Guardian.

Sono dodici i casi di Covid individuati finora nella cittadina. Da domani inizieranno i test di massa sui 5.200 abitanti della popolare località sciistica, mentre ospiti e personale dei due alberghi saranno testati in giornata.

Si tratta della variante sudafricana, spiega il Servizio di comunicazione per l’emergenza ‘Coronavirus’ del Canton Grigioni all’agenzia Keystone-ATS. I provvedimenti sono stati adottati su ordine dell’Ufficio cantonale dell’igiene pubblica. Ne dà notizia il Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità in un comunicato odierno.

Gli istituti scolastici e le scuole per l’infanzia rimarranno chiusi a tempo indeterminato. Le scuole di sci devono pure interrompere la loro attività, mentre viene raccomandata la sospensione delle altre attività associative sportive a livello giovanile. Chi si muove nel territorio del comune sarà inoltre tenuto a indossare la mascherina.

Francia, comincia vaccinazione over 75

Intanto in Francia è cominciata questa mattina negli 833 centri ad hoc adibiti la vaccinazione generale per tutte le persone di oltre 75 anni al di fuori delle case di riposo (5 milioni di persone) e di quelle affette da malattie “ad alto rischio” (800.000). Da giovedì, i centralini per le prenotazioni sono stati presi d’assalto e in alcuni dipartimenti anche stamattina risulta impossibile prendere appuntamento per date più vicine di diverse settimane.

VirgilioNotizie | 18-01-2021 11:47

Nuovo decreto, cambiano le regole per gli spostamenti Fonte foto: EPA
Nuovo decreto, cambiano le regole per gli spostamenti
,,,,,,,