,,

Regioni, i colori dal 15 marzo: chi va in zona rossa o arancione

Con un inasprimento delle misure anti Covid con il prossimo decreto legge, a partire dal 15 marzo nuove regioni cambieranno colore

Manca solo l’ufficialità della firma del ministro della Salute, Roberto Speranza, ma ormai la decisione del Governo è stata presa. Da lunedì 15 marzo cambierà il colore di molte regioni: da quella data inoltre sarà in vigore anche il nuovo decreto legge che potrebbe inasprire alcune misure anti Covid.

Tra gli interventi per cercare di evitare fino alla fine un lockdown generale che metterebbe ulteriormente in ginocchio il Paese intero, si era parlato anche di un coprifuoco anticipato alle 19 o alle 20. Tuttavia nel nuovo decreto legge questa misura non è stata modificata. Rimane in vigore, fino al 6 aprile, il coprifuoco dalle 22 alle 5.

Cosa cambia dal 15 marzo: le regioni gialle verso l’arancione

“Nelle prossime settimane, dal 15 marzo al 6 aprile, le zone gialle vengono portate in arancione“, ha dichiarato il ministro Roberto Speranza durante il tavolo di lavoro tra esecutivo e Cts. “Si rende più tempestivo l’ingresso in area rossa. Tutte le regioni che hanno incidenza settimanale superiore a 250 casi su 100 mila abitanti verranno inserite nell’area con le misure più severe attraverso lo strumento delle ordinanze del ministro della Salute”.

Con il nuovo decreto, inoltre, le Regioni potranno individuare in autonomia quali aree portare in zona rossa in base all’incidenza sopra la soglia oppure davanti a una massiccia presenza sul territorio di contagi da varianti del virus.

Nessuna regione rimane in zona gialla, mentre la Sardegna rimane in zona bianca.

A Pasqua e Pasquetta tutte le regioni in zona rossa: la bozza del dl

È attesa l’ufficialità per i cambi di colore delle regioni, ma rimane una certezza: la zona rossa nazionale per Pasqua e Pasquetta. Nella bozza del dl si legge che “nei giorni 3, 4 e 5 aprile sull’interno territorio nazionale, a eccezione delle regioni i cui territori si collocano in zona bianca, si applicano le misure stabilite” per la zona rossa.

Quali regioni andranno in zona rossa dal 15 marzo

Mancano ancora le ordinanze che possano rendere ufficiali i colori delle regioni dal 15 marzo, ma alle tre regioni attualmente in zona rossa (Campania, Molise e Basilicata, quest’ultima in fascia arancione da martedì) se ne aggiungeranno sicuramente altre. A riferirlo, alcuni governatori.

Per esempio, Alberto Cirio: il presidente del Piemonte non solo ha annunciato il ritorno in zona rossa della sua Regione, ma ha anche stilato un elenco di tutte le altre.

“In base al Decreto legge approvato dal Governo e all’ordinanza che verrà firmata dal ministro Speranza – ha scritto su Facebook – da lunedì 15 marzo il Piemonte sarà in zona rossa. Insieme a noi Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Puglia, il Veneto di Luca Zaia e la Provincia autonoma di Trento, oltre a Campania e Molise che erano già rosse”.

La Basilicata sarà in zona rossa fino a lunedì 15 marzo compreso, poi passerà in zona arancione.

A preoccupare maggiormente è la situazione in Lombardia guidata da Attilio Fontana, che ha appena registrato il dato più alto di nuovi positivi nel 2021.

Cirio ha poi aggiunto una nota polemica al suo post: “Ancora una volta siamo arrivati alla tarda sera di venerdì per sapere con certezza da che giorno sarebbero scattate le nuove misure e ripeto che questo non è accettabile, per rispetto di chi lavora e delle famiglie che devono poter organizzare le loro vite in un momento così difficile”.

Quali regioni andranno in zona arancione dal 15 marzo

Detto delle regioni in zona rossa dal 15 marzo, ad eccezione della Sardegna (unica in zona bianca), tutte le restanti saranno in zona arancione. Si tratta di:

  • Valle d’Aosta
  • Liguria
  • Provincia autonoma di Bolzano
  • Toscana
  • Umbria
  • Abruzzo
  • Calabria
  • Sicilia
  • Basilicata (dal 16 marzo)

Il caso Basilicata: in zona arancione dal 16 marzo

La Basilicata, inizialmente confermata in zona rossa, passerà invece in zona arancione da martedì 16 marzo, al termine della vigente ordinanza che aveva portato la regione in zona rossa. Lo ha deciso il ministero della Salute sulla base dei dati inviati dalla stessa Regione nella mattinata di sabato.

VirgilioNotizie | 13-03-2021 08:00

Nuovi colori delle regioni dal 19 aprile: cosa cambia Fonte foto: ANSA
Nuovi colori delle regioni dal 19 aprile: cosa cambia
,,,,,,,