,,

Carro armato sbaglia mira e centro un allevamento di galline

Strage di galline in un allevamento in provincia di Pordenone. È stato un carro armato dell'Esercito a colpirlo durante un'esercitazione

Strage di galline in un allevamento di Vivaro, in provincia di Pordenone. A causarla un carro armato dell’Esercito che ha centrato il pollaio durante delle esercitazioni di tiro in un poligono riservato alle Forze armate. Ne dà notizia l’Ansa.

L’incidente si è verificato mercoledì notte. I titolari dell’azienda agricola si sono accorti dei danni provocati dal colpo soltanto nella giornata di giovedì, entrando nel capannone. Numerosi animali sono morti a causa della cannonata e del crollo di una parte della struttura.

Non riuscendo a capire cosa fosse successo, i titolari dell’azienda si sono rivolti ai carabinieri. Questi, che erano a conoscenza dell’esercitazione notturna dell’Esercito, hanno collegato i fatti e risolto il “giallo”.

L’incidente si è verificato durante un’esercitazione notturna della Brigata Pozzuolo del Friuli nel poligono militare sul torrente Cellina. Quattro i carri coinvolti. I militari non si sarebbero accorti  dell’errore perché il colpo che ha centrato l’allevamento non ha innescato alcun incendio.

La procura di Pordenone ha aperto un’inchiesta e posto sotto sequestro i quattro mezzi militari impegnati nell’esercitazione. Resta da capire cosa sia successo, in quanto i carri armati non avrebbero dovuto sparare verso l’allevamento. Il pollaio si trova alla periferia del paese, mentre il poligono si trova nella direzione opposta.

VirgilioNotizie | 18-03-2021 21:38

galline Fonte foto: ANSA
,,,,,,,