,,

"Arresto per i no vax", esplode la polemica: Granato contro Miozzo. Il botta e risposta

La senatrice Bianca Laura Granato ha risposto alle parole di Agostino Miozzo, che ha invocato l'arresto per i no vax che violano l'obbligo vaccinale

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Hanno scatenato la dura reazione della senatrice Bianca Laura Granato del gruppo Misto le dichiarazioni rilasciate al ‘Corriere della Sera’ da Agostino Miozzo, consulente della Regione Calabria, che ha invocato l’arresto come sanzione per i no vax che violano l’obbligo vaccinale per gli over 50 deciso dal governo italiano.

“Arresto per i no vax”: cosa ha detto Agostino Miozzo

Sulla multa da 100 euro una tantum per chi viola l’obbligo vaccinale per gli over 50, nello specifico, Agostino Miozzo ha detto: “Io metterei l’obbligo assoluto totale. E anche l’arresto. Perché grazie a chi vuole correre pericoli, e li fa correre agli altri, ci sono morti. Molti finiscono nelle terapie intensiva, dove un giorno di ricovero costa 1.500 euro. C’è chi ci rimane 20 giorni”.

Miozzo ha anche dichiarato: “Molti si infettano ma non si ammalano. Voglio far notare che certamente è vero che i contagi sono in aumento, perché questa è una variante molto più infettiva, ma è altrettanto vero che i vaccinati sono in gran parte protetti dalla malattia grave e molti di loro accusano solamente sintomi lievi”.

La risposta di Bianca Laura Granato a Agostino Miozzo

Bianca Laura Granato, come riporta l’agenzia ‘Adnkronos’, ha risposto così ad Agostino Miozzo: “Mi aspetto che il governo condanni immediatamente l’escalation di violenza che si sta scatenando contro persone che hanno legittimamente scelto di non vaccinarsi. Vedere che il governo non dica o faccia nulla contro chi parla di arresti o camere a gas fa pensare a un disegno ben orchestrato. Il governo si esprima su questi fatti gravissimi e stigmatizzi questi comportamenti”.

GranatoFonte foto: ANSA
La senatrice Bianca Laura Granato.

Il riferimento di Bianca Laura Granato ai volantini choc

Le parole di Bianca Laura Granato fanno riferimento anche ai volantini choc apparsi a Lucca con la scritta ‘Ai no vax Zyklon B’.

La senatrice ha anche detto: “Gli effetti vergognosi della campagna d’odio orchestrata dal governo e pagata coi nostri soldi si fanno sentire nella rossa Lucca, con manifesti che ci riportano a tempi che pensavamo di esserci lasciati alle spalle. Evidentemente stiamo ripercorrendo le tappe, con una rapidità e un’escalation preoccupante, del regime autoritario che ha portato allo sterminio di milioni di persone”.

Obbligo vaccinale e Green pass nei negozi, cosa cambia e da quando con il nuovo decreto Covid contro Omicron Fonte foto: ANSA
Obbligo vaccinale e Green pass nei negozi, cosa cambia e da quando con il nuovo decreto Covid contro Omicron
,,,,,,,