,,

Turchia, forte terremoto: sale il bilancio delle vittime

Molte persone sono ancora bloccate sotto le macerie. Registrate oltre trenta scosse di assestamento

Sono almeno 29 le vittime del forte terremoto di magnitudo 6.8 della scala Richter che ha colpito ieri sera la provincia orientale di Elazig in Turchia. Secondo l’agenzia governativa per la Protezione civile, come riporta Ansa, oltre 550 persone sono rimaste ferite.

“I soccorritori stanno cercando di estrarre almeno 30 persone bloccate sotto le macerie degli edifici crollati a Elazig”, ha detto il ministro degli interni Suleyman Soylu.

Il sisma è stato avvertito ieri sera intorno alle 20:55 locali, quando erano le 18:55 in Italia. Tredici persone sono morte nella provincia di Elazig e altre cinque nella vicina provincia di Malatya, ha poi precisato il ministro della sanità Fahrettin Koca ai media.

Molte persone hanno trascorso la notte in strada, per le lesioni agli edifici o nel timore di nuove scosse. “È stato spaventoso, i mobili ci sono caduti addosso e ci siamo precipitati fuori”, ha raccontato un testimone alla AFP.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato che saranno prese “tutte le misure necessarie” per aiutare le aree colpite dal sisma “con tutte le nostre istituzioni, tra cui l’agenzia per i Disastri e la Mezzaluna rossa, siamo vicini al nostro popolo”, ha scritto in un messaggio pubblicato su Twitter.

L’agenzia per i Disastri ha riferito che durante la giornata di ieri sono state registrate almeno trenta scosse di assestamento e che oltre 400 squadre di soccorritori sono state inviate sul posto.

Le principali società di telecomunicazioni turche hanno annunciato che forniranno ai residenti delle aree interessate servizi telefonici e Internet gratuiti.

VIRGILIO NOTIZIE | 25-01-2020 18:45

Terremoto in Turchia, edifici distrutti: le immagini dei danni Fonte foto: Ansa
Terremoto in Turchia, edifici distrutti: le immagini dei danni
,,,,,,,