,,

La pubblicità del ministro tedesco sul casco da bici è virale

Pioggia di critiche e polemiche per lo slogan del Ministero dei Trasporti tedesco

“È una m…, ma mi salva la vita”. Pioggia di critiche e polemiche per lo slogan del Ministero dei Trasporti tedesco. La campagna pubblicitaria è stata realizzata per sensibilizzare all’uso del casco in bicicletta. Oltre alla parolaccia, non è passato inosservato il look dei modelli, vestiti di solo intimo, che poco ha a che vedere con le due ruote.

Il Ministro dei Trasporti Andreas Scheuer, si legge su Tgcom24, ha liquidato velocemente le critiche: “Si tratta solo di farsi notare”. Obiettivo raggiunto, stando ai dati. Il video della campagna, che recita lo slogan in inglese “Looks like shit. But saves my life”, è stato condiviso da quasi 2 milioni di utenti. “Abbiamo raggiunto molto bene il gruppo target” ha proseguito Scheuer, riferendosi ai ciclisti fra i 14 e i 49 anni.

La campagna #HelmeRettenLeben (“Il casco salva la vita”) è stata già accusata anche di sessismo. Alicija Koehler, concorrente di German Next Topmodel, è infatti ritratta solo in reggiseno di pizzo bianco e caschetto rosa. In realtà nelle altre locandine anche i colleghi di sesso maschile sono fotografati seminudi.

Scheur, come riportato da Tgcom24, si è detto sicuro del successo dell’iniziativa, criticata soprattutto per la poca istituzionalità del registro scelto per lanciare l’importante messaggio. “Adesso si discute in tutta Europa dei caschi da bicicletta” ha scritto il ministro su Twitter.

VirgilioNotizie | 26-03-2019 10:08

casco-bicicletta-pubblicita Fonte foto: BMVI | Bundesministerium für Verkehr und digitale Infrastruktur
,,,,,,,