,,

San Gennaro, niente miracolo: è la seconda volta di fila

A Napoli non si è ripetuto il miracolo di San Gennaro: il sangue non si è sciolto. Era accaduto anche l'ultima volta, a dicembre

Non si è ripetuto il prodigio della liquefazione del sangue di San Gennaro. Al termine della messa nel Duomo di Napoli il sangue del santo non si è sciolto, e dopo una giornata di preghiere, la teca è stata riposta nella Cappella del Tesoro.

L’arcivescovo Mimmo Battaglia ha celebrato la liturgia il primo sabato di maggio, una delle tre date in cui si celebra la liquefazione del sangue del patrono di Napoli. Le altre date sono il 19 settembre e il 16 dicembre.

L’arcivescovo ha preso la teca dalla cassaforte. Al termine della messa, l’ha ripresa annunciando che il sangue non è sciolto, e sono cominciate le preghiere in Duomo.

Delusione tra i fedeli che si erano radunati nella Cattedrale di Napoli. Nell’ultima celebrazione, lo scorso 16 dicembre, il sangue non si era sciolto. L’ accaduto viene interpretato come un presagio sfavorevole dai napoletani.

VirgilioNotizie | 02-05-2021 09:16

san-gennaro Fonte foto: ANSA
,,,,,,,