,,

Covid, quarantena ridotta anche in Italia: l'ipotesi del Governo

Il viceministro Pierpaolo Sileri annuncia che anche in Italia potrebbe essere presa in considerazione la riduzione dei giorni di quarantena

Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, ha fatto sapere che il Governo potrebbe prendere in considerazione di diminuire il periodo di isolamento per i positivi al coronavirus e i loro contatti. “Se verranno confermate le evidenze scientifiche in tal senso, allora si procederà a ridurre la durata del periodo di quarantena che attualmente è di 14 giorni”, ha riferito all’Ansa.

L’infettivologo Bassetti: “Ridurre la quarantena per non bloccare un Paese intero”

“È ragionevole pensare a un cambiamento del periodo di quarantena” con una riduzione da 14 a 7 giorni, in mancanza di sintomi, “per non bloccare un Paese intero”. Lo ha dichiarato Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova.

“La maggioranza delle persone manifesta sintomi in 4-5 giorni“, ha spiegato l’infettivologo all’Ansa. “Moltissimi rischiano di finire in quarantena per 14 giorni quando non serve. Se la Francia abbassa a 7 giorni e a Ventimiglia restano 14 giorni non ha senso”.

Ripensare i giorni di quarantena, ha dichiarato ancora Matteo Bassetti, “fa parte degli atteggiamenti di convivenza con il coronavirus”. Il dibattito si è aperto dopo le notizie arrivate da diversi Paesi, in cui esperti e ministeri stanno optando per la riduzione dei giorni di isolamento.

Il corrispettivo del nostro Comitato tecnico scientifico ha dato il via alla riduzione del periodo di quarantena da 14 a 7 giorni in Francia, come annunciato da Olivier Véran, ministro della Salute.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-09-2020 14:21

Coronavirus: i focolai in Italia. Dove e quanti casi Fonte foto: Ansa
Coronavirus: i focolai in Italia. Dove e quanti casi
,,,,,,,