,,

Ponte di Genova, ultimatum di Conte ad Autostrade: l'annuncio

Il premier Giuseppe Conte ha annunciato la possibilità di procedere a una revoca della concessione ad Autostrade

Con la sentenza della Corte Costituzionale, che ieri ha giudicato legittima l’esclusione dell’Aspi del gruppo Benetton dalla ricostruzione del nuovo ponte di Genova per “l’eccezionale gravità della situazione”, si è aperta una breccia nel governo sull’affidamento della concessione.

“Questa sentenza ci dà ragione, non ci siamo mai piegati”, avevano detto i Cinquestelle, chiedendo la revoca della concessione ad Aspi e ‘giustizia’ per le famiglie delle 43 vittime del crollo.

Il premier Giuseppe Conte aveva promesso una “decisione rapida” sulla questione e oggi ha annunciato che la vicenda Autostrade “si trascina da troppo tempo. Ma la procedura di revoca è stata avviata e ci sono tutti i presupposti per realizzarla, perché gli inadempimenti sono oggettivi, molteplici e conclamati”.

Poi l’annuncio di un ultimatum: “Quindi – ha dichiarato Conte alla Stampa – o arriva una proposta della controparte che è particolarmente vantaggiosa per lo Stato oppure procediamo alla revoca, pur consapevoli che comporta insidie giuridiche”.

Sui tempi, il premier ha dichiarato: “Entro questo fine settimana” ed “è una decisione di tale importanza che la porteremo in CdM”.

VirgilioNotizie | 09-07-2020 08:12

Anniversario Ponte Morandi, gli omaggi di familiari e politici Fonte foto: Ansa
Anniversario Ponte Morandi, gli omaggi di familiari e politici
,,,,,,,