,,

Fase 2, polemica tra Sala e Solinas: il sindaco chiede scusa

Il sindaco di Milano è tornato sulla polemica con il governatore sardo sugli spostamenti verso la Sardegna

“Non posso certamente provare sentimenti negativi verso la Sardegna. Il mio ‘me ne ricorderò’, comunque sbagliato nella forma, era rivolto alla politica sarda“. Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha fatto il mea culpa per la frase rivolta al governatore della Sardegna Solinas che voleva sottoporre a test i turisti provenienti dalle Lombardia.

“So di essere stato ruvido ma forse stavo anticipando un tema sentito dai cittadini” ha aggiunto Sala su Instagram postando una foto della barca a vela che teneva, prima di venderla, proprio in Sardegna.

“Certo, il punto centrale non è dove si fanno le vacanze, ma molto semplicemente penso che il sentirsi una sola comunità debba trovare conferma nei momenti positivi e in quelli difficili – ha scritto il sindaco di Milano -. E penso anche che la generosità e il senso di accoglienza di Milano non ci abbiano mai portato a fare alcun distinguo”.

Lo scontro tra Sala e il presidente della Sardegna Christian Solinas era nato in seguito alla proposta del governatore di una sorta di patentino di immunità per chi vuole arrivare nell’isola.

Intanto Solinas sembra aver attenuato la sua posizione, affermando che senza l’accordo col governo sulla certificazione sanitaria la Sardegna adotterà un altro sistema di controlli.

VirgilioNotizie | 01-06-2020 13:57

Fase 2, il Duomo di Milano riapre anche ai turisti Fonte foto: Ansa
Fase 2, il Duomo di Milano riapre anche ai turisti
,,,,,,,