,,

Burioni, la proposta per riaprire subito bar, ristoranti e teatri

Il virologo Roberto Burioni ha lanciato la sua proposta per riaprire "subito", in determinate condizioni, bar, ristoranti e teatri

Il noto virologo Roberto Burioni, che domenica sera ha tenuto una nuova lezione a ‘Che Tempo Che Fa’ per rispondere a tutte le domande più frequenti sull’emergenza Covid, è tornato a parlare del coronavirus su ‘Twitter’, ribadendo che il contagio all’esterno è “molto raro“.

In virtù di ciò, l’esperto ha lanciato la sua proposta per riaprire “subito“, in determinate condizioni, bar, ristoranti e teatri.

Questo il messaggio di Burioni sulle prossime riaperture in Italia: “I dati indicano che il contagio all’esterno è molto raro. Perché – con l’arrivo della bella stagione – non riaprire subito bar, ristoranti e pure teatri all’esterno, non lesinando autorizzazioni?”.

Il virologo ha poi aggiunto: “A me non dispiacerebbe cenare fuori o assistere a un concerto con il cappotto!”.

Vaccino J&J sospeso in Usa: il commento di Burioni

Burioni, sempre su ‘Twitter’, ha commentato anche la notizia della richiesta di sospensione del vaccino di Johnson & Johnson negli Usa.

Questo il suo commento: “Il vaccino Johnson & Johnson è simile a quello AstraZeneca, e simili purtroppo potrebbero essere anche gli effetti collaterali. Indispensabile una sorveglianza accurata e un’attenzione particolare alla comunicazione”.

Più in generale, sui vaccini anti Covid, l’esperto ha poi scritto: “Esistono due tipi di vaccini: quelli autorizzati da EMA, con dati affidabili e verificati di sicurezza, efficacia e riproducibilità nella produzione. Poi ci sono tutti gli altri. Questi altri non prendiamoli neanche in considerazione, per ora”.

VirgilioNotizie | 13-04-2021 15:07

Riaperture da maggio: il piano per ristoranti, cinema e palestre Fonte foto: ANSA
Riaperture da maggio: il piano per ristoranti, cinema e palestre
,,,,,,,