,,

Bedizzole, operaio muore schiacciato dalla ghiaia: a rilasciare il carico sarebbe stato il datore di lavoro

Un operaio di 62 anni è morto in una cava a Bedizzole, nel Bresciano, schiacciato dalla ghiaia: a rilasciarla sarebbe stato il titolare della ditta

Pubblicato il:

Un’altra tragedia sul lavoro. Un operaio di 62 anni è morto in una cava a Bedizzole, in provincia di Brescia, nella mattinata di venerdì 9 dicembre. L’uomo, secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, sarebbe stato schiacciato da un carico di ghiaia, rilasciato dal titolare dell’azienda, morendo sul colpo.

La dinamica

Il drammatico incidente sarebbe avvenuto poco prima delle 7 del mattino in una cava di ghiaia a Bedizzole, nel Bresciano.

Secondo quanto riferito da Ansa e LaPresse, che citano le ricostruzioni dei carabinieri, un operaio di 62 anni sarebbe stato schiacciato da un carico di ghiaia mentre si trovava in un rimorchio di un camion.

cava bedizzoleFonte foto: ANSA
La cava dove è avvenuta la tragedia

A rilasciare il carico con una pala meccanica sarebbe stato il titolare dell’azienda dove lavorava la vittima, la Panni srl, ignaro della sua presenza.

Solo dopo diversi minuti, non vedendo più l’operaio, sarebbero cominciate le ricerche da parte degli altri lavoratori del cantiere, fino al ritrovamento del corpo, rinvenuto dopo aver svuotato il rimorchio del camion.

Il 62enne, originario proprio di Bedizzole, sarebbe morto sul colpo.

Le indagini

I carabinieri, allertati, sarebbero arrivati sul posto intorno alle 7 del mattino.

L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro dei mezzi coinvolti.

Bedizzole piange un altro lavoratore in pochi mesi

Per Bedizzole è la seconda tragedia sul lavoro in pochi mesi.

Lo scorso 11 maggio, infatti, un operaio è morto dopo essere rimasto incastrato in un macchinario nell’azienda agricola del paese.

Aveva 48 anni, una moglie e due figli piccoli.

cava Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,