,,

Monica Leofreddi investita a Roma da un van mentre aspetta un taxi: la foto sui social dopo l'incidente

La conduttrice televisiva Monica Leofreddi ha raccontato di essere stata investita da un van a Roma: l’autista l’ha poi accusata di aver finto

Pubblicato il:

La conduttrice televisiva Monica Leofreddi ha raccontato sui propri canali social di essere stata investita da un van a Roma. L’autista del mezzo l’ha poi accusata di aver finto l’impatto, ma il resoconto e le foto pubblicate dalla conduttrice sono eloquenti.

Monica Leofreddi investita a Roma

Disavventura fortunatamente con conseguenze non gravi per Monica Leofreddi, conduttrice televisiva che per molti anni ha collaborato con numerosi programmi Rai.

La Leofreddi ha raccontato sui propri canali social di essere stata investita da un van nei pressi della stazione Termini, a Roma, poco dopo essere rientrata da Milano.

Il post nel quale la conduttrice Monica Leofreddi ha raccontato di essere stata investita da un van a Roma

Come se non bastasse però, oltre alla paura e alle ferite, il noto personaggio televisivo ha dovuto anche subire le urla del conducente, che una volta sceso dal mezzo ha accusato la Leofreddi di aver finto l’incidente.

Il racconto di Monica Leofreddi

“Voglio raccontarvi la mia debolezza ed il mio sconforto”. Inizia così il racconto di Monica Leofreddi, che la sera di mercoledì 22 novembre si trovava nei pressi della stazione Termini di Roma, “di ritorno da Milano […] in attesa del taxi per tornare a casa”.

“Il taxi stava per arrivare, scendo dal marciapiede e lo attendo dietro ad un Van parcheggiato in seconda fila – continua poi la conduttrice – Ero di spalle con lo sguardo fisso verso la strada. Non mi accorgo che il Van aziona la retromarcia”.

A quel punto, è arrivato l’impatto:

“Mi travolge e mi scaraventa a faccia avanti sull’asfalto, sento qualcuno che gli urla “Fermati! C’è una dietro!”. Rotolo verso il centro della strada per evitare che il van mi schiacci”.

Le accuse di finzione

Come se non bastasse, oltre al danno sono arrivate le accuse: “Scende l’autista che invece di soccorrermi, comincia ad urlare accusandomi di fingere, urla che non mi aveva investita ma che mi ero buttata! Un altro imbecille urla “è vero! Non ti ha toccata”. Mi sono lentamente rialzata, ero umiliata, ferita non solo fisicamente ma soprattutto psicologicamente”.

Fortunatamente, una seconda persona ha confermato la versione dei Leofreddi, dichiarandosi disposta a testimoniare sull’accaduto. A causa dell’agitazione creatasi sul momento però, la conduttrice è scoppiata a piangere, salendo poi sul taxi senza prendere la targa del van.

“Mi sono sentita fragile, sola, spaventata da tanta inciviltà. Volevo solo tornare a casa. Piangendo ho chiamato mio marito, gli ho confidato la mia frustrazione, la mia resa. Io sempre così forte, a tratti aggressiva mi ritrovavo a piangere in un taxi senza aver saputo proteggere il mio diritto di denunciare l’incidente” ha poi continuato la conduttrice. Che è tornata a casa con “qualche escoriazione” e una domanda: “L’autista si starà vergognando?”.

TAG:

leofreddi Fonte foto: IPA
,,,,,,,,