,,

Focolaio a Pordenone alla festa in discoteca: almeno 50 contagiati

Focolaio Covid dopo la festa in discoteca: almeno 50 contagiati in provincia di Pordenone

Boom di contagi a causa di una festa. Almeno 50 le persone che risultano contagiate: un nuovo focolaio di coronavirus si è sviluppato dopo una festa organizzata in una discoteca di Roveredo in Piano, in provincia di Pordenone.

Secondo quanto riporta Il Messaggero, i casi sono legati ad un festa in discoteca che si era tenuta sabato 17 luglio. Un evento organizzato nel giardino esterno del locale con distanziamento e niente ballo, soltanto bar e musica, con la pista occupata da sedie e tavolini.

Il maltempo però ha costretto gli ospiti a trovare ripare all’interno del locale: un assembramento che ha dato origine al focolaio di Covid.

I contagiati sono in gran parte persone sotto i 30 anni, asintomatici o con sintomi lievi. Tra loro anche numerosi cittadini americani, di stanza alla vicina base militare di Aviano.

Sul focolaio nato alla festa ha avviato le indagini la Questura di Pordenone, che dovrà verificare l’applicazione della normativa anti contagio.

Massimiliano Fedriga, presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, ha così commentato: “Quando non si è vaccinati il rischio di contagio aumenta e aumenta moltissimo quello di malattia grave e rischiano anche di tornare a riempirsi gli ospedali”.

“Per questo – ha aggiunto – la campagna capillare che stiamo facendo come Regione deve trovare una partecipazione sempre più importante da parte dei cittadini. Io sono contento che si torni a una vita normale ed è possibile grazie ai vaccini“.

VirgilioNotizie | 28-07-2021 15:19

Covid, ricoveri e decessi: quanto rischiano di più i non vaccinati Fonte foto: ANSA
Covid, ricoveri e decessi: quanto rischiano di più i non vaccinati
,,,,,,,