,,

Bolzano, il giocatore di hockey Andreas Palla muore in partita: il malore e i soccorsi, la ricostruzione

Andreas Palla è morto dopo aver accusato un malore durante la finale di un torneo amatoriale di hockey sul ghiaccio: la ricostruzione dei fatti

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Una partita di hockey amatoriale si è trasformata in tragedia in Alto Adige: Andreas Palla è morto mentre stava disputando la finale di un torneo amatoriale nel palazzetto del ghiaccio di Appiano, nella frazione di San Michele, in provincia di Bolzano.

Come è morto Andreas Palla: la ricostruzione dei fatti

Andreas Palla, stando alla ricostruzione dei fatti riportata dal ‘Corriere della Sera’, è stato colto da un malore nell’intervallo tra il secondo e il terzo periodo della finale dei playoff della Dolomites Hockey League.

Al momento del malore, il ragazzo era seduto sulla panchina. I compagni hanno chiamato immediatamente i soccorsi. Inizialmente, Palla sembrava essersi ripreso ma subito dopo è si è accasciato nuovamente. I sanitari e il medico d’emergenza hanno usato il defibrillatore nel tentativo di rianimarlo. In un primo momento ci sono anche riusciti, ma ciò non è bastato a salvarlo. Il decesso è avvenuto poco dopo l’arrivo dell’ambulanza.

Andreas Palla: le ipotesi sulla morte

Stando a quanto riferito dal ‘Corriere della Sera’, che pure sottolinea come sia prematuro avanzare ipotesi sulle cause della morte di Andreas Palla, durante l’intervento si è pensato a un arresto cardiaco conseguente a un’embolia polmonare.

Poco prima dell’intervallo, riporta ancora il ‘Corriere della Sera’, Palla avrebbe subito un colpo molto forte: nel tentativo di bloccare un disco, infatti, si sarebbe sbilanciato cadendo e picchiando violentemente il costato contro la balaustra. Dalla panchina è apparsa una botta molto forte ma non preoccupante, dal momento che il giocatore si è rialzato poco dopo. Difficile stabilire con certezza un nesso di causalità con questo colpo, descritto come una forte botta come ne accadono tante nell’hockey sul ghiaccio.

Chi era Andreas Palla, morto durante una partita di hockey in Alto Adige

Andreas Palla, 32 anni, militava nell’Asv Prad di Prato allo Stelvio, pattinando con la maglia numero 74. In passato, ha giocato anche nell’Hc Merano (38 presenze e 11 punti nella stagione 2007/2008 in serie A2). A lui era legata anche l’organizzazione del Cool Swim Meeting di nuoto.

Palla era di Naturno, vicino a Merano, non era sposato e non aveva figli. Lavorava come event e sponsoring manager della birra Forst. L’altra sua grande passione, oltre all’hockey sul ghiaccio, era la Vespa.

Hockey Fonte foto: iStock - JohnAlexandr

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,