,,

Alto Adige, 939 bambini esclusi dall'asilo: vaccini non in regola

In Alto Adige circa un migliaio di bambini non sono stati ammessi alla scuola materna: non sono in regola con le vaccinazioni obbligatorie

In Alto Adige 939 bambini non possono iscriversi alla scuola materna perché non sono risultati in regola con le vaccinazioni obbligatorie. A riferirlo è l’Ansa che spiega che si tratta soprattutto di bambini iscritti alle scuole di lingua tedesca (825 su 11.926) e ladina (52 su 708), mentre 60 sono nelle scuole materne italiane (su 347).

La decisione di rifiutare l’iscrizione è stata fatta in base a quanto previsto a livello provinciale. Infatti, è necessario presentare il certificato vaccinale alle direzioni delle scuole dell’infanzia per valutare se il bambino è in regola con i 10 vaccini obbligatori. Se così non è, l’iscrizione alla scuola materna decade.

Il bambini che non possono accedere al servizio possono comunque essere riammessi a scuola, laddove vengano messi in regola con le vaccinazioni.

“I genitori devono rivolgersi all’Ufficio igiene del proprio distretto e prenotarsi per vaccinare il piccolo. Con questa documentazione potranno effettuare la nuova iscrizione; però nella scuola scelta potrebbero non esserci più posti disponibili e quindi si dovrà cambiare sede”. Così al quotidiano Alto Adige la direttrice provinciale Scuole dell’infanzia in lingua italiana, Manuela Pierotti.

VIRGILIO NOTIZIE | 05-09-2020 11:48

vaccini-alto-adige Fonte foto: ANSA
,,,,,,,