,,

Lotito, Forza Italia e il calciomercato tra Lazio e Monza: voci e smentite. L'intreccio

La politica si intreccia col calciomercato: il chiarimento del patron della Lazio Claudio Lotito sulla trattativa col Monza di Berlusconi per Acerbi

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Da alcuni giorni il nome di Claudio Lotito aleggia nei corridoi del centrodestra: il patron della Lazio sarebbe interessato a candidarsi nelle fila di Forza Italia alle prossime Elezioni. La novità è che, secondo alcuni rumors, la “partita politica” potrebbe intrecciarsi con le vicende di calciomercato. A far chiarezza, però, ci ha pensato lo stesso Claudio Lotito.

Lotito, Forza Italia e il calciomercato: i rumours

Come si legge su ‘Il Messaggero’, alcune voci “velenose” hanno fatto riferimento all’ipotesi di uno scambio tra l’eventuale trasferimento del difensore della Lazio Francesco Acerbi al Monza (la squadra di Silvio Berlusconi) e un posto in Parlamento per Claudio Lotito. A smentire questo scenario è stato proprio il patron della Lazio.

Le dichiarazioni di Claudio Lotito

Proprio a ‘Il Messaggero’, il patron della Lazio Claudio Lotito ha dichiarato: “È tutto totalmente inventato. Qualcuno gioca per far saltare la mia eventuale candidatura. Non c’è nessuna connessione fra il calcio e la politica e, oltretutto, Galliani (amministratore delegato del Monza, n.d.r.) non vuole Acerbi e Acerbi non vuole andare a Monza”.

AcerbiFonte foto: ANSA
Francesco Acerbi, difensore in uscita dalla Lazio, accostato anche al Monza.

Il futuro di Claudio Lotito (e Francesco Acerbi)

Sono settimane che si parla di una candidatura di Claudio Lotito alle prossime Elezioni, scosse in queste ore dalla polemica sulle dimissioni di Mattarella. In un primo momento il nome del patron della Lazio era stato accostato alla Lega, che però sembrerebbe aver scartato l’idea. Con Forza Italia, Lotito aveva già tentato la sorte della candidatura nel 2018, ma in quell’occasione il seggio andò a Vincenzo Carbone, anche se il presidente biancoceleste tentò la via del ricorso. Ora, stando alle indiscrezioni politiche, Lotito ci starebbe riprovando.

In questo scenario si inserisce la trattativa per il trasferimento di Acerbi al Monza: la proposta è partita da Roma una ventina di giorni fa e, riporta ancora ‘Il Messaggero’, avrebbe fatto sollevare più di un sopracciglio dentro Forza Italia e in altri partiti.

Il giocatore vorrebbe riunirsi con Simone Inzaghi all’Inter, ma la Lazio non vorrebbe rinforzare il club nerazzurro, al quale ha chiesto 4 milioni di euro per la cessione del difensore (col Monza, invece, la trattativa era impostata sulla base di circa 3 milioni di euro).

La nota della Lazio

Aggiornamento ore 20.18 – La Lazio ha diffuso una nota ufficiale per smentire ulteriormente i rumours. Nel comunicato si legge: “Su alcuni quotidiani oggi si legge la notizia di una presunta trattativa in corso tra la Lazio ed il Monza, avente ad oggetto la cessione del calciatore Acerbi, in cambio della candidatura del presidente Lotito nelle liste di Forza Italia alle prossime elezioni politiche. La notizia, oltre ad essere falsa, è assurda e dovrebbe essere considerata tale da giornalisti informati anche delle vicende del calcio. La trattativa tra i due club, relativa al calciatore Acerbi, è nata già dal mese di luglio, e non ha avuto esito per il rifiuto del giocatore interessato, manifestato fin dall’inizio. La pubblicazione della fantasiosa trattativa è dettata solo dalla volontà di gettare discredito sulla Lazio e sul suo Presidente, elaborando la teoria del ‘seggio di scambio’, scimmiottando altre forme di scambio ben più gravi tanto care ad alcuni giornali. La Lazio ed il suo Presidente considerano la notizia puramente diffamatoria e hanno dato mandato ai legali di chiederne conto in tutte le sedi giudiziarie a chi l’ha diffusa”.

Sondaggi elezioni politiche: si anima la lotta tra PD e Fratelli d'Italia, gli altri partiti arrancano Fonte foto: ANSA
Sondaggi elezioni politiche: si anima la lotta tra PD e Fratelli d'Italia, gli altri partiti arrancano
,,,,,,,,