,,

Quanti sono i casi accertati in Italia e in Europa di variante Omicron? La situazione dei contagi Covid

Aumentano i casi di variante Omicron in Europa, in Italia i contagi salgono a 10: confermato il caso sospetto in Sardegna

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

La situazione aggiornata sulla variante Omicron del coronavirus, la mutazione, registrata anche in Italia, che preoccupa il mondo. I casi di contagio della nuova variante salgono di giorno in giorno in Europa e nel mondo. Ed è allarme in Sudafrica, dove Omicron si è diffusa, facendo registrare negli ultimi giorni numeri da record.

Variante Omicron, i casi in Italia e Europa

In Italia i casi confermati dall’Iss sono 9, a cui si è aggiunto nelle ultime ore il decimo, in Sardegna: si tratta del passeggero arrivato nei giorni scorsi ad Alghero, con un volo da Roma, di ritorno da un viaggio in Sud Africa. Lo ha confermato il sequenziamento fatto dal laboratorio di Microbiologia e virologia dell’Aou di Sassari.

I casi di variante Omicron in Italia salgono qundi a 10: 7 in Campania, relativi al cluster familiare del paziente zero, 1 in provincia di Bolzano, 1 in Veneto e 1 in Sardegna.

Variante Omicron, la situazione dei contagi in Europa

Stando all’ultimo aggiornamento dell’Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, sono 212 i contagi da variante Omicron registrati finora nell’Unione europea, 30 in più rispetto al dato di domenica 5 dicembre.

I casi positivi alla variante Omicron sono segnalati in 18 Paesi Ue, tra cui l’Italia. I Paesi con più casi registrati sono Portogallo (34), Danimarca (32) e Francia (25).

Questi i casi in dettaglio registrati finora nei Paesi Ue: Austria (11), Belgio (9), Repubblica Ceca (1), Danimarca (32), Finlandia (7), Francia (25), Germania (15), Grecia (1), Islanda (12), Irlanda (1), Italia (9), Lettonia (2), Paesi Bassi (18), Norvegia (19), Portogallo (34), Romania (2), Spagna (7), Svezia (7).

Variante Omicron, quanti sono i casi accertati in Italia e in Europa: la situazione dei contagi Covid

La maggior parte dei casi confermati, spiega l’Ecdc, “ha un legame epidemiologico con persone che hanno una storia di viaggi in Paesi africani, o con alcuni di quelli che hanno preso voli in coincidenza in altre località tra l’Africa e l’Europa”.

In alcuni casi registrati in Belgio, Danimarca, Germania e Spagna questo legame con i viaggi in Africa non è stato identificato, indicando quindi che in questi Paesi “potrebbe essere in corso una trasmissione comunitaria non rilevata”.

Tutti i positivi per i quali sono disponibili informazioni sono asintomatici o presentano al momento sintomi lievi della malattia, e non sono stati registrati decessi. Tuttavia, ricorda l’Ecdc, il numero di casi confermati è ancora troppo “basso per capire se lo spettro clinico della malattia di Omicron differisce da quello delle varianti precedentemente rilevate”.

Fuori dall’Unione Europea sono stati rilevati finora 693 casi di variante Omicron in 29 Paesi: di questi un terzo dei casi, 336, sono stati confermati nel Regno Unito. Complessivamente a livello globale sono 905 i casi confermati segnalati da 47 Paesi.

Variante Omicron, allarme in Sudafrica

I contagi da coronavirus sono in ascesa in Sudafrica, dove la variante Omicron è stata individuata ed sempre più diffusa. A lanciare l’allarme è stato il presidente Cyril Ramaphosa: “Stiamo vedendo un numero di contagi mai visto dall’inizio della pandemia. La variante Omicron sembra essere dominante nelle nuove infezioni nella maggior parte delle province”.

“Nell’ultima settimana – ha detto – il numero di contagi quotidiani è aumentato 5 volte. Quasi un quarto di tutti i test covid ora risultano positivi. Paragonate questo a cosa succedeva 2 settimane fa, quando in proporzione i test positivi erano circa il 2%”.

“Gli scienziati nel nostro paese e nel mondo stanno lavorando senza sosta per rispondere a domande cruciali sulla nuova variante: quanto è contagiosa, se provoca una malattia più grave, quanto sono efficaci i vaccini. L’aumento dei contagi è motivo di grande preoccupazione, ma dovremmo ricordare che era previsto”, ha aggiunto.

Nuova variante Covid "Omicron" dal Sud Africa, il parere degli esperti da Crisanti a Bassetti Fonte foto: ANSA
Nuova variante Covid "Omicron" dal Sud Africa, il parere degli esperti da Crisanti a Bassetti
,,,,,,,