,,

Guerra in Ucraina, Zelensky invita alla resistenza e lancia un appello: "Non credete alle fake news"

In un video il presidente ucraino Zelensky esorta gli ucraini a combattere per difendere Kiev, smentendo le fake news sulla sua fuga dall'Ucraina

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Infuria la battaglia a Kiev, assediata da più parti dalle forze di invasione russe, vanno avanti i raid aerei e i combattimenti a terra. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha lanciato un nuovo drammatico appello chiedendo ai suoi concittadini di non deporre le armi e di continuare a difendere la capitale ucraina. “Io sono qui, non credete alle fake news”, ha detto in un video postato sui social.

Guerra in Ucraina, l’appello di Zelensky

Con un nuovo video postato su Twitter, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha smentito le voci secondo cui sarebbe fuggito dall’Ucraina o avrebbe ordinato di arrendersi alle forze russe.

Non credete alle fake news, sono ancora qui. Girano informazioni false online secondo cui io inviterei il nostro esercito a deporre le armi e che c’è l’evacuazione”, ha detto Zelensky dalle strade di Kiev.

In un tweet Zelensky ha poi detto che “l’Ucraina sta combattendo l’occupante con le armi in mano, difendendo la sua libertà e il futuro europeo. Ho parlato con la presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen, di un’assistenza efficace al nostro paese da parte dell’Ue in questa lotta eroica. Ho fiducia che l’Ue scelga l’Ucraina“.

Il presidente ucraino è poi tornato sui rapporti con l’Italia, dopo il tweet polemico nei confronti di Mario Draghi: “Questo è l’inizio di una nuova pagina nella storia dei nostri Stati, Ucraina e Italia. Il presidente del Consiglio Mario Draghi in una conversazione telefonica ha sostenuto l’uscita della Russia da Swift, la fornitura di assistenza alla difesa. L’Ucraina deve entrare a far parte dell’Ue”.

Guerra in Ucraina, Zelensky rifiuta l’evacuazione

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, che si è detto pronto a dialogare con il presidente russo Vladimir Putin e a parlare di un cessate il fuoco, ha rifiutato l’offerta americana di lasciare Kiev.

Guerra in Ucraina, Zelensky invita alla resistenza e lancia un appello: "Non credete alle fake news"
 Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky 

Il Washington Post riporta che il governo statunitense avrebbe dato la disponibilità al presidente ucraino di farlo uscire da Kiev qualora ci fossero rischi concreti per la sua incolumità, ma Zelensky ha rifiutato di andarsene. Queste le sue parole, riportate dall’Associated Press: “La battaglia è qui, ho bisogno di munizioni, non di un passaggio”.

Guerra in Ucraina, battaglia a Kiev

“L’esercito russo non è entrato in città”, ma “sono previsti più attacchi aerei”. Lo ha detto il sindaco di Kiev Vitalii Klitschko, rivolgendo un appello ai cittadini: “Rimanete nei rifugi antiaerei. Non uscite”.

“Kiev, la nostra splendida e pacifica città, è sopravvissuta un’altra notte agli attacchi delle forze di terra russe, dei missili. Uno di questi ha colpito un appartamento residenziale a Kiev”, ha detto via Twitter il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

“Chiedo al mondo  – ha aggiunto – di isolare completamente la Russia, espellere gli ambasciatori, imporre un embargo petrolifero, rovinare la sua economia. Fermate i criminali di guerra russi!”.

Ucraina e Russia, dov'è il fronte caldo della guerra e quali sono le aree colpite dagli attacchi russi Fonte foto: ANSA
Ucraina e Russia, dov'è il fronte caldo della guerra e quali sono le aree colpite dagli attacchi russi
,,,,,,,,