,,

Ucraina, Zelensky contro Draghi: il tweet polemico del presidente ucraino contro il premier italiano

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha polemizzato su Twitter col premier italiano Mario Draghi: cosa è successo sull'asse Ucraina-Italia

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha risposto polemicamente su ‘Twitter’ al premier italiano Mario Draghi, che in mattinata, nell’informativa alla Camera, aveva raccontato di non essere riuscito a parlare con Zelensky, nonostante un appuntamento telefonico preso con lui per le ore 9,30.

Cosa ha detto Mario Draghi su Zelensky

Nel corso della sua informativa alla Camera, il presidente del Consiglio Mario Draghi ha raccontato: “Ieri sera ho partecipato a un Consiglio europeo straordinario, a cui ha preso parte anche il presidente Zelensky. È stato un momento veramente drammatico quello della connessione con il presidente Zelensky.

Il premier ha poi aggiunto: “È nascosto in qualche parte di Kiev. Ha detto che lui non ha più tempo, che l’Ucraina non ha più tempo, che lui e la sua famiglia sono l’obiettivo delle forze di invasione russa. È stato un momento veramente drammatico che ha colpito tutti i partecipanti al Consiglio europeo”.

Poi, con la voce rotta dalla commozione, Draghi ha detto: “Oggi, stamattina, prima di venire qua, mi ha cercato e abbiamo fissato un appuntamento telefonico per le 9,30, ma non è stato possibile poi fare la telefonata perché il presidente Zelensky non era disponibile“. Il messaggio di Draghi è stato accolto dall’applauso dei presenti.

Ucraina, Zelensky contro Draghi: il tweet polemico del presidente ucraino contro il premier italianoFonte foto: ANSA
Draghi durante l’informativa alla Camera.

La risposta polemica di Zelensky a Draghi

Poco dopo il messaggio di Mario Draghi alla Camera, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha twittato in lingua inglese: “Questa mattina alle 10:30 agli ingressi di Chernihiv, Hostomel e Melitopol ci sono stati pesanti combattimenti. Le persone sono morte. La prossima volta cercherò di spostare l’agenda bellica per parlare con Mario Draghi ad un’ora precisa. Nel frattempo, l’Ucraina continua a lottare per il suo popolo”.

Successivamente, nel pomeriggio, stando a quanto riportato dal ‘Corriere della Sera’, il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio e il suo omologo ucraino Dmytro Kuleba hanno avuto un colloquio telefonico in cui Kuleba avrebbe spiegato che tra Draghi e Zelensky c’è stato “solo un malinteso” e che la questione sarà risolta “rapidamente” con una telefonata.

Gli appelli di Zelensky

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha lanciato una serie di appelli nelle ultime ore.

In un video pubblicato su ‘Telegram’, come riportato dalle agenzie russe ‘Tass’ e ‘Interfax’, Zelensky ha detto: “Vorrei rivolgermi ancora una volta al presidente della Federazione russa. Il combattimento è in corso su tutto il territorio ucraino, sediamoci al tavolo dei negoziati e mettiamo fine alla perdita di vite”.

In un video su ‘Facebook’, Zelensky si è invece rivolto ai cittadini europei che hanno “esperienza di guerra”, invitandoli a “venire a combattere in Ucraina”.

 

Guerra in Ucraina, gli effetti sull'Italia: soldati, basi Nato, profughi e l'aumento di prezzi e bollette Fonte foto: ANSA
Guerra in Ucraina, gli effetti sull'Italia: soldati, basi Nato, profughi e l'aumento di prezzi e bollette
,,,,,,,,