,,

Giorgia Meloni contro Rula Jebreal a Sanremo, la sua proposta

Favorevole alla presenza della giornalista sull'Ariston solo a condizione che conduca e non faccia monologhi senza contraddittorio

Giorgia Meloni, intervistata da Massimo Giletti nel talk show di La7 ‘Non è l’Arena‘, ha fatto alcune dichiarazioni sul caso della giornalista Rula Jebreal e la polemica scoppiata sul suo invito al prossimo Festival di Sanremo. La presidente di Fratelli d’Italia ha poi parlato dei venti di guerra in Iran e della situazione in Libia.

Giorgia Meloni: “I caschi blu con Mario Giordano a Sanremo”

“Dipende cosa va a fare Rula Jebreal a Sanremo“, ha dichiarato Giorgia Meloni. “Se va a fare la presentatrice nulla in contrario, ma se fa un monologo senza contraddittorio non è quello il contesto. Lei non fa parte del mondo dello spettacolo”.

“Se avessimo dato 30mila euro”, ovvero il cachet previsto per Rula Jebreal, “a Mario Giordano per andare a Sanremo quando eravamo al governo con Silvio Berlusconi, sarebbero arrivati i caschi blu dell’Onu“, ha sottolineato ai microfoni di ‘Non è l’Arena’.

Giorgia Meloni sull’Iran: “I nemici sono i tagliagole dell’Isis”

“Per la destra la politica estera è prima di tutto tutela dell’interesse nazionale“, ha sottolineato Giorgia Meloni parlando di Iran con Massimo Giletti. “Non sempre gli interessi nazionali italiani ed europei sono perfettamente sovrapponibili a quelli degli americani, che restano alleati storici“.

La presidente di Fratelli d’Italia ha poi specificato, ancora critica sull’omicidio del generale iraniano Qasem Soleimani, che “il principale nemico dell’Europa sono i tagliagole dell’Isis, a cui sono tradizionalmente vicini i sauditi”, e non i persiani.

Giorgia Meloni sulla Libia: “Nulla contro Marco Minniti”

“L’Italia deve pretendere che l’Unione Europea esista con una sola voce. Noi siamo la nazione più esposta rispetto alla Libia. Ci vuole un inviato speciale italiano, certo, ma solo se gli esponenti dell’Ue non si muovono contro di lui”, ha poi dichiarato sulla questione libica.

Riguardo l’ipotesi di inviare l’ex ministro dell’Interno Marco Minniti, Giorgia Meloni ha concluso: “Nulla contro di lui, sicuramente la Libia la conosce. Mi sembra uno dei meno peggio dei nomi che questo governo potrebbe fare. Bisogna vedere con quale missione, però”.

VIRGILIO NOTIZIE | 13-01-2020 07:21

Chi è la giornalista Rula Jebreal, nella bufera per Sanremo 2020 Fonte foto: Ansa
Chi è la giornalista Rula Jebreal, nella bufera per Sanremo 2020
,,,,,,,