,,

Zelensky contro i leader europei per le sanzioni alla Russia: cosa ha dichiarato il presidente dell'Ucraina

Il presidente ucraino ha criticato i tempi delle sanzioni alla Russia da parte dei leader occidentali: decise prima avrebbero forse evitato la guerra

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

L’Unione Europea ha fatto sapere che continuerà ad assicurare aiuti di tipo economico, politico, logistico e umanitario all’Ucraina. Ha ribadito anche di aver approvato “sanzioni massicce” contro la Russia e la Bielorussia, che stanno avendo “effetti pesanti”, ma si dice pronta a stabilirne delle altre per chiudere tutte le “scappatoie”.

Lo si legge nel documento del Consiglio europeo scritto a margine dell’incontro dei leader Ue con Joe Biden, che conferma la posizione del blocco occidentale rispetto alla guerra in Ucraina.

L’Ue conferma il trattato di Versailles: richiesta di adesione per l’Ucraina

L’Unione Europea ha inoltre confermato quanto stabilito con la dichiarazione di Versailles, riconoscendo la volontà espressa da Kiev di entrare a far parte dei Paesi membri.

Il Consiglio europeo ha pertanto rinnovato la richiesta di adesione alla Commissione di “consegnare le sue valutazione”, in linea con le procedure di ingresso.

Volodymyr Zelensky contro l’Ue: “Sanzioni alla Russia arrivate tardi”

È stata dura però la risposta del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, che ha ringraziato i membri del Consiglio europeo per le sanzioni imposte alla Russia, spiegando però che sono state decise “un po’ tardi“.

Il capo di Stato, attraverso un messaggio pubblicato su Facebook nella tarda serata di giovedì 24 marzo, ha affermato che con delle sanzioni preventive ci sarebbe stata la possibilità concreta di evitare l’invasione dell’Ucraina da parte dalla Russia.

“Avete bloccato il Nord Stream 2 e ve ne siamo grati”, ha fatto sapere Volodymyr Zelensky. “Ma è stato fatto un po’ tardi. Se fosse stato fatto in tempo, la Russia non avrebbe creato una crisi del gas, o almeno ci sarebbe stata questa possibilità”, ha detto il presidente ucraino.

Zelensky contro i leader europei per le sanzioni alla Russia: cosa ha dichiarato il presidente dell'UcrainaFonte foto: ANSA
Volodymyr Zelensky in un video destinato ai leader europei.

Il presidente ucraino contro Viktor Orban: “Esiti a prendere posizione”

Volodymyr Zelensky ha poi sfidato apertamente Viktor Orbán, primo ministro dell’Ungheria, a “prendere una decisione” sui suoi rapporto con la Russia di Vladimir Putin.

“Esiti a decidere se imporre sanzioni o no. Esiti a decidere se far passare le armi o no. Esiti a decidere se commerciare con la Russia o no. Non c’è tempo per esitare. È tempo di decidere“, ha scritto il presidente Ucraina sui social.

Resta aggiornato sulle ultime news dall’Italia e dal mondo: segui Virgilio Notizie su Twitter.

Guerra in Ucraina, il mondo condanna la Russia: chi sono gli ultimi alleati di Mosca e Vladimir Putin Fonte foto: ANSA
Guerra in Ucraina, il mondo condanna la Russia: chi sono gli ultimi alleati di Mosca e Vladimir Putin
,,,,,,,,