,,

Seconda ondata coronavirus, Salvini: "Perché dovrebbe esserci?"

Il leader della Lega, ex ministro dell'Interno, Matteo Salvini ha detto che in Italia la situazione coronavirus è "sotto controllo"

Sul discusso tema della possibile seconda ondata di coronavirus è intervenuto anche il leader della Lega Matteo Salvini. In collegamento telefonico con la trasmissione ‘Aria pulita’ su 7 Gold, l’ex ministro dell’Interno ha detto: “Ma perché dovrebbe esserci una seconda ondata? In Italia, ormai, tre quarti del Paese sono esenti da contagi e da ricoveri“.

Ancora Salvini: “Gli italiani hanno dimostrato enorme buonsenso in questi mesi ma mi sembra che ormai siano tanti i medici che stanno dicendo che il virus adesso fortunatamente ha una diffusione e soprattutto una gravità nei nuovi casi assolutamente inferiore rispetto a qualche mese fa. Quindi è inutile continuare a terrorizzare le persone“.

Il leader della Lega, che in passato aveva dichiarato di non avere intenzione di scaricare l’app Immuni, ha poi chiosato sull’argomento: “In questo momento in Brasile e in altre nazioni il problema è enorme. Possiamo dire che in Italia fortunatamente, anche se bisogna continuare a essere prudenti e non esagerare, la situazione è sotto controllo?”.

Nella stessa occasione, Salvini ha anche parlato dell’ipotesi voto: “Dai 5 Stelle sono usciti un deputato e un senatore. Pare che ci siano altri in uscita perché stanno litigando su Mes, giustizia, infrastrutture. Lunedì ero a Genova, c’è un’autostrada che i genovesi aspettano da decenni, la Gronda, già finanziata, ferma da un anno perché anche sulle autostrade Pd e 5 Stelle stanno litigando. Quindi se vanno avanti così, ingessando tutto, prima si vota e meglio è“.

Sul possibile appoggio di Forza Italia al governo Conte, Matteo Salvini ha detto: “Non lo voglio neanche pensare”.

Il leader della Lega ha commentato poi la tragedia di Albizzate, in cui hanno perso la vita una donna e due suoi figli per il crollo di un tetto. Le sue parole: “Roba da matti. Da papà uno si domanda in quella famiglia quanti sforzi, sacrifici, sorrisi, fatica… e poi passeggi per strada e ti aspetta questo destino incredibile. Adesso, come tutti, stiamo aspettando spiegazioni e motivazioni per capire se si poteva evitare. Si tratta di una proprietà privata ma le proprietà pubbliche che versano in questa condizioni dal punti di vista infrastrutturale, ahimè, sono tantissime”.

VIRGILIO NOTIZIE | 25-06-2020 09:17

Dalla mascherina tricolore alla visiera: i look dei politici Fonte foto: Ansa
Dalla mascherina tricolore alla visiera: i look dei politici
,,,,,,,