,,

Europa e Usa sfidano Putin: sanzionate le figlie Maria e Iekaterina. Chi sono e di cosa si occupano

Anche le figlie maggiori del presidente russo sono destinatarie delle sanzioni dell'Occidente per la guerra in Ucraina

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Nemmeno i figli di Vladimir Putin sono al riparo dalle sanzioni dell’Occidente per la guerra in Ucraina. Sono state in particolare le due eredi più grandi del presidente russo, Maria e Iekaterina, a finire nelle liste di Unione europea, Stati Uniti e Paesi del G7, con le misure punitive destinate alle personalità vicine al capo del Cremlino, ritenute coinvolte nell’aggressione di Mosca a Kiev.

Sanzioni alle figlie di Putin Maria e Iekaterina: chi sono e cosa fanno

Lo ha annunciato l’amministrazione statunitense confermando la decisione rivelata al Wall Street Journal da “diplomatici a conoscenza del piano”.

“Sappiamo che Putin e i suoi sodali usano le loro famiglie per nascondere i loro beni, per questo abbiamo deciso di congelare anche gli asset dei parenti” ha dichiarato un funzionario americano.

Nonostante l’inaccessibile riservatezza che circonda la vita privata di Putin, del presidente russo è nota la discendenza delle due figlie di 34 e 36 anni avute dalla prima moglie Ljudmila Aleksandrovna Putina.

Dopo la fine del matrimonio nel 2013, il presidente russo avrebbe avviato una relazione ancora più segreta con la presunta amante Alina Kabaeva, 38enne ex ginnasta e oro olimpico, che secondo recenti notizie sarebbe nascosta in Svizzera insieme ai quattro bambini che avrebbe avuto dallo zar.

Negli anni le due figlie maggiori del presidente russo, adesso raggiunte dalle sanzioni, hanno cambiato nome in Katerina Tikhonova, di professione genetista e Maria Vorontsova, ballerina acrobatica con un master in fisica e matematica.

Scomparse ufficialmente dalla scena pubblica dal 1999, le due donne sarebbero apparse insieme a giungo dello scorso anno a un Forum economico di San Pietroburgo, dove avrebbero tenuto un discorso davanti alla platea.

Secondo le indiscrezioni riportate dal Corriere della Sera, Maria avrebbe sposato un imprenditore olandese e Katerina si sarebbe unita con il figlio di un amico intimo di Putin, Nikolaj Shamalov.

Europa e Usa sfidano Putin: sanzionate le figlie Maria e Iekaterina. Chi sono e di cosa si occupano
Vladimir Putin con la sua presunta amante Alina Kabaeva, nel 2005

Sanzioni alle figlie di Putin Maria e Iekaterina: le misure di Ue e Usa

Oltre alle due figlie maggiori di Vladimir Putin, a finire nel mirino del nuovo pacchetto di sanzioni varate dagli Usa in accordo con G7 e Ue, anche la figlia del ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov, Ekaterina, l’ex premier russo Dmitry Medvedev e il primo ministro Mikhail Mishustin.

Le nuove misure hanno come obiettivo anche la Sberbank, la più grande istituzione finanziaria del Paese, e la più grande banca privata, Alphabank, secondo quanto riportato da fonti dell’amministrazione Biden, precisando che “si tratta della misura più dura presa sinora”. L’obiettivo, ha spiegato un alto funzionario, è creare un “shock finanziario” per Mosca: con le nuove misure “2/3 del settore bancario russo è stato colpito”.

Non perderti gli ultimi aggiornamenti e segui Virgilio Notizie su Twitter!

,,,,,,,,